Skip to content

Danza Cieca, Virgilio Sieni e Giuseppe Comuniello ospiti della Residenza MigraMenti

Nell’ambito del progetto “Il corpo ritrovato”, vincitore del bando “Accessibilità nello spettacolo dal vivo” del Ministero della Cultura, giunge in Calabria, ospite della residenza MigraMenti, lo spettacolo 𝐃𝐀𝐍𝐙𝐀 𝐂𝐈𝐄𝐂𝐀, che andrà in scena:

★ 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟗 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟐𝟏.𝟎𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐌𝐮𝐬𝐞𝐨 𝐌𝐀𝐑𝐂𝐀 𝐝𝐢 𝐂𝐚𝐭𝐚𝐧𝐳𝐚𝐫𝐨

★ 𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏𝟎 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟗.𝟎𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐥’𝐄𝐱 𝐂𝐨𝐧𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐌𝐢𝐧𝐢𝐦𝐢 𝐝𝐢 𝐑𝐨𝐜𝐜𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐉𝐨𝐧𝐢𝐜𝐚

★ 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟏 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟖.𝟑𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐚𝐝𝐨𝐥𝐚𝐭𝐨

𝐏𝐑𝐄𝐒𝐄𝐍𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄

Virgilio Sieni e il danzatore non vedente Giuseppe Comuniello sono protagonisti di un duetto sulla tattilità, con musica dal vivo di Spartaco Cortesi. Ascolto, tenuità, spazio, gioco e rito, potenza dell’attesa, incrinatura della materia fonte inesauribile di gesti, parti oscure del movimento, bagliore nel dettaglio, accoglienza dell’amico, apertura dello sguardo: posture e avvicinamenti che trasformano il corpo in un atlante inesauribile di luoghi democratici.

“𝘓’𝘢𝘯𝘢𝘵𝘰𝘮𝘪𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘨𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘴𝘪 𝘦𝘴𝘱𝘢𝘯𝘥𝘦 𝘢𝘭 𝘤𝘰𝘯𝘤𝘦𝘵𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘵𝘢𝘵𝘵𝘪𝘭𝘦, 𝘥𝘪 𝘢𝘶𝘳𝘢, 𝘦 𝘪𝘯𝘤𝘭𝘶𝘥𝘦 𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘦𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘤𝘰𝘳𝘱𝘰 𝘦 𝘪𝘭 𝘵𝘰𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘪 𝘵𝘦𝘴𝘴𝘶𝘵𝘪 𝘦 𝘥𝘦𝘪 𝘮𝘶𝘴𝘤𝘰𝘭𝘪 𝘤𝘰𝘪𝘯𝘷𝘰𝘭𝘵𝘪. 𝘋𝘢𝘯𝘻𝘢 𝘤𝘪𝘦𝘤𝘢 𝘴𝘪 𝘧𝘰𝘯𝘥𝘢 𝘴𝘶𝘭𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘢𝘱𝘵𝘪𝘤𝘰 𝘵𝘳𝘢 𝘪 𝘥𝘶𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘦𝘳𝘱𝘳𝘦𝘵𝘪 𝘦 𝘭’𝘢𝘭𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘦𝘯𝘦𝘳𝘨𝘪𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘪 𝘮𝘰𝘷𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘤𝘳𝘦𝘢𝘯𝘰 𝘪𝘯𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰. 𝘓’𝘢𝘶𝘳𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘦̀ 𝘴𝘰𝘭𝘰 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘰𝘳𝘵𝘢 𝘥𝘪 𝘢𝘭𝘰𝘯𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢, 𝘦̀ 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘱𝘪𝘶̀: 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦 𝘭’𝘦𝘴𝘴𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢 𝘤𝘢𝘱𝘢𝘤𝘦 𝘥𝘪 𝘳𝘢𝘤𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘳𝘦 𝘪𝘯 𝘴𝘦́ 𝘭’𝘪𝘯𝘥𝘪𝘤𝘪𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵𝘢̀ 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘴𝘶𝘢 𝘰𝘳𝘪𝘨𝘪𝘯𝘦, 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘯𝘥𝘰 𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘪𝘭 𝘧𝘶𝘰𝘳𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘢 𝘱𝘰𝘵𝘦𝘯𝘻𝘢. 𝘚𝘦𝘮𝘣𝘳𝘦𝘳𝘦𝘣𝘣𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘭’𝘢𝘶𝘳𝘢 𝘴𝘤𝘢𝘵𝘶𝘳𝘪𝘴𝘤𝘢 𝘥𝘢 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘪𝘯𝘶𝘰 𝘳𝘪𝘮𝘢𝘯𝘥𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘭𝘭’𝘢𝘭𝘵𝘳𝘰, 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘳𝘦 𝘦 𝘵𝘳𝘢𝘷𝘢𝘴𝘢𝘳𝘦, 𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘳𝘦 𝘷𝘪𝘢 𝘦 𝘳𝘪𝘯𝘯𝘰𝘷𝘢𝘳𝘦” – Virgilio Sieni

𝐁𝐈𝐆𝐋𝐈𝐄𝐓𝐓𝐈
Intero €10,00
Under 30/Over 65 €7,00
Under 19 €3,00

𝐈𝐧𝐟𝐨 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢
3483125747 | 3408202119
prenotazionicarro@gmail.com
prevendite online su diyticket.it

Il progetto Danza Cieca nasce grazie alla rete costituita dal Centro Nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni, dal Teatro del Carro e dalla Fondazione Teatro Grande di Brescia.

La tappa calabrese del progetto è ospite della Residenza MigraMenti, sostenuta da MiC e Regione Calabria, e gode del patrocinio della Provincia di Catanzaro, dei Comuni di Roccella Jonica e Badolato e della sezione catanzarese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

Altri articoli

Rassegna MigraMenti SPAc, sabato 24 febbraio la performance in cuffia silent system “Donna che nuota sott’acqua”. Solo 30 gli spettatori ammessi in sala!

Sarà una performance in cuffia silent system, “Donna che nuota sott’acqua”, il prossimo

OPEN CALL // Bando Residenza MigraMenti 2024: proroga termine candidature all’11 febbraio!

OPEN CALL // Bando Residenza MigraMenti 2024 Bando 2024 per l’assegnazione di n°
Copertina promozionale del laboratorio Forme della tattilità condotto a Badolato da Virgilio Sieni

OPEN CALL // LABORATORIO GRATUITO “Le forme della tattilità”, Virgilio Sieni ospite della Residenza MigraMenti 2024. Iscrizioni aperte fino al 4 febbraio!

OPEN CALL // LABORATORIO GRATUITO “LE FORME DELLA TATTILITÀ” condotto da VIRGILIO SIENI

Rassegna MigraMenti SPAc, si riparte con Pilar Ternera in “Provaci ancora” domenica 14 gennaio

Riparte dopo la pausa natalizia, la residenza Artisti nei Territori MigraMenti, con la

Residenza MigraMenti 2023, Vita di San Genesio di CTRL+ALT+CANC

Residenza MigraMenti 2023CTRL+ALT+CANC – Sezione “Inedite”Vita di San Genesio01-15 dicembre 2023 | Teatro

Residenza MigraMenti 2023, Perle ai porci di Athos Mion con Salvatore Alfano

Residenza MigraMenti 2023ATHOS MION e SALVATORE ALFANO – Sezione “Sentieri”Perle ai porci16-30 novembre