Residenza MigraMenti, Vita di San Genesio di CTRL+ALT+CANC chiude il ciclo di residenze artistiche 2023

Residenza MigraMenti 2023 
CTRL+ALT+CANC – Sezione “Inedite”
Vita di San Genesio
01-15 dicembre 2023 | Teatro Comunale di Badolato

La compagnia napoletana CTR+ALT+CANC, composta da Raimonda Maraviglia (attrice e formatrice), Alessandro Paschitto (autore, regista, attore) e Francesco Roccasecca (attore), con l’aggiunta di Manuel Severino, attore a cui dicono di voler bene anche se non fa parte di CTRL (sic!), chiude in questi giorni il ciclo di Residenze MigraMenti al Teatro Comunale di Badolato!

Di đ™‘đ™žđ™©đ™– 𝙙𝙞 𝙎𝙖𝙣 đ™‚đ™šđ™Łđ™šđ™šđ™žđ™€, giĂ  finalista al Bando Scaramouche 2023 e Semifinalista al premio Scenario 2023, scrivono:

“𝘚𝘱𝘯 𝘎𝘩𝘯𝘩𝘮đ˜Ș𝘰 đ˜ŠÌ€ đ˜Ș𝘭 đ˜Žđ˜ąđ˜Żđ˜”đ˜° đ˜±đ˜ąđ˜”đ˜łđ˜°đ˜Żđ˜° đ˜„đ˜Šđ˜šđ˜­đ˜Ș đ˜ąđ˜”đ˜”đ˜°đ˜łđ˜Ș, đ˜„đ˜Šđ˜Ș đ˜šđ˜¶đ˜Șđ˜”đ˜”đ˜Ș 𝘩 đ˜„đ˜Šđ˜Ș 𝘹đ˜Șđ˜¶đ˜­đ˜­đ˜ąđ˜łđ˜Ș. 𝘐𝘭 đ˜Žđ˜ąđ˜Żđ˜”đ˜° đ˜±đ˜łđ˜°đ˜”đ˜Šđ˜”đ˜”đ˜°đ˜łđ˜Š đ˜„đ˜Šđ˜­ đ˜”đ˜Šđ˜ąđ˜”đ˜łđ˜°. đ˜đ˜¶ đ˜ąđ˜”đ˜”đ˜°đ˜łđ˜Š 𝘩 𝘼đ˜Ș𝘼𝘰 𝘯𝘩𝘭𝘭𝘱 𝘙𝘰𝘼𝘱 đ˜„đ˜Ș 𝘋đ˜Șđ˜°đ˜€đ˜­đ˜Šđ˜»đ˜Ș𝘱𝘯𝘰 đ˜Șđ˜Żđ˜”đ˜°đ˜łđ˜Żđ˜° 𝘱𝘭 300 đ˜„.𝘊. 𝘩, đ˜€đ˜©đ˜Șđ˜ąđ˜źđ˜ąđ˜”đ˜° 𝘱 đ˜łđ˜Šđ˜€đ˜Șđ˜”đ˜ąđ˜łđ˜Š 𝘭𝘱 đ˜±đ˜ąđ˜łđ˜°đ˜„đ˜Ș𝘱 đ˜„đ˜Ș đ˜¶đ˜Ż đ˜Žđ˜ąđ˜€đ˜łđ˜ąđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜°, 𝘭𝘰 đ˜§đ˜Šđ˜€đ˜Š đ˜€đ˜°đ˜Žđ˜Ș̀ 𝘣𝘩𝘯𝘩 đ˜€đ˜©đ˜Š đ˜„đ˜¶đ˜łđ˜ąđ˜Żđ˜”đ˜Š 𝘭𝘰 đ˜Žđ˜±đ˜Šđ˜”đ˜”đ˜ąđ˜€đ˜°đ˜­đ˜° 𝘩𝘣𝘣𝘩 đ˜¶đ˜Żđ˜ą đ˜·đ˜Ș𝘮đ˜Ș𝘰𝘯𝘩 𝘩 𝘮đ˜Ș đ˜€đ˜°đ˜Żđ˜·đ˜Šđ˜łđ˜”đ˜Ș̀ 𝘱𝘭 đ˜€đ˜łđ˜Șđ˜Žđ˜”đ˜Ș𝘱𝘯𝘩𝘮đ˜Ș𝘼𝘰, đ˜€đ˜°đ˜źđ˜±đ˜Șđ˜Šđ˜Żđ˜„đ˜° đ˜Žđ˜¶đ˜­đ˜­đ˜ą đ˜Žđ˜€đ˜Šđ˜Żđ˜ą đ˜¶đ˜Ż 𝘼đ˜Șđ˜łđ˜ąđ˜€đ˜°đ˜­đ˜° đ˜±đ˜Šđ˜ł 𝘮𝘣𝘱𝘹𝘭đ˜Ș𝘰. đ˜›đ˜°đ˜łđ˜”đ˜¶đ˜łđ˜ąđ˜”đ˜° 𝘩 đ˜¶đ˜€đ˜€đ˜Ș𝘮𝘰 đ˜Žđ˜¶đ˜Łđ˜Șđ˜”đ˜°, đ˜„đ˜Șđ˜·đ˜Šđ˜Żđ˜Żđ˜Š đ˜źđ˜ąđ˜łđ˜”đ˜Ș𝘳𝘩. 

𝘈𝘣𝘣đ˜Ș𝘱𝘼𝘰 đ˜±đ˜Šđ˜łđ˜Žđ˜° đ˜Ș𝘭 đ˜źđ˜°đ˜Żđ˜„đ˜°. 𝘓𝘱 đ˜Žđ˜Šđ˜Żđ˜Žđ˜ąđ˜»đ˜Ș𝘰𝘯𝘩 đ˜„đ˜Šđ˜­ 𝘯𝘰𝘯 đ˜ąđ˜Łđ˜Łđ˜ąđ˜Žđ˜”đ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ą, đ˜„đ˜Šđ˜­ đ˜§đ˜¶đ˜°đ˜łđ˜Ș đ˜”đ˜Šđ˜źđ˜±đ˜°, đ˜„đ˜Šđ˜­đ˜­â€™đ˜Šđ˜Žđ˜Žđ˜Šđ˜ł đ˜Žđ˜°đ˜±đ˜łđ˜ąđ˜§đ˜§đ˜ąđ˜”đ˜”đ˜Ș đ˜€đ˜Ș đ˜ąđ˜€đ˜€đ˜°đ˜źđ˜±đ˜ąđ˜šđ˜Żđ˜ą đ˜Žđ˜Šđ˜Żđ˜»đ˜ą đ˜Žđ˜°đ˜Žđ˜”đ˜ą. 𝘕𝘩𝘭𝘭𝘱 đ˜€đ˜°đ˜Żđ˜”đ˜Șđ˜Żđ˜¶đ˜ą đ˜­đ˜°đ˜”đ˜”đ˜ą đ˜€đ˜°đ˜Ș đ˜±đ˜łđ˜°đ˜Łđ˜­đ˜Šđ˜źđ˜Ș, 𝘭𝘩 đ˜Žđ˜°đ˜­đ˜¶đ˜»đ˜Ș𝘰𝘯đ˜Ș 𝘮𝘰𝘯𝘰 đ˜Žđ˜Šđ˜źđ˜±đ˜łđ˜Š đ˜”đ˜łđ˜°đ˜±đ˜±đ˜° đ˜­đ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Š. 𝘓𝘱 đ˜±đ˜Žđ˜Șđ˜€đ˜°đ˜”đ˜Šđ˜łđ˜ąđ˜±đ˜Ș𝘱 đ˜„đ˜¶đ˜łđ˜ą đ˜„đ˜Šđ˜šđ˜­đ˜Ș 𝘱𝘯𝘯đ˜Ș, 𝘭𝘱 đ˜±đ˜ąđ˜­đ˜Šđ˜Žđ˜”đ˜łđ˜ą 𝘯𝘰𝘯 đ˜łđ˜ąđ˜Žđ˜Žđ˜°đ˜„đ˜ą 𝘼𝘱đ˜Ș đ˜ąđ˜Łđ˜Łđ˜ąđ˜Žđ˜”đ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ą, đ˜Ș đ˜§đ˜ąđ˜łđ˜źđ˜ąđ˜€đ˜Ș đ˜€đ˜¶đ˜łđ˜ąđ˜Żđ˜° 𝘩 đ˜„đ˜ąđ˜Żđ˜Żđ˜Šđ˜šđ˜šđ˜Ș𝘱𝘯𝘰 𝘱𝘭𝘭𝘰 đ˜Žđ˜”đ˜Šđ˜Žđ˜Žđ˜° đ˜”đ˜Šđ˜źđ˜±đ˜°. 𝘎𝘭đ˜Ș 𝘱𝘭𝘹𝘰𝘳đ˜Șđ˜”đ˜źđ˜Ș 𝘳đ˜Șđ˜ąđ˜Žđ˜Žđ˜¶đ˜źđ˜°đ˜Żđ˜° 𝘩 đ˜€đ˜Ș đ˜Žđ˜±đ˜Ș𝘱𝘯𝘰, 𝘭𝘩 đ˜±đ˜°đ˜­đ˜Șđ˜”đ˜Șđ˜€đ˜©đ˜Š 𝘮𝘰𝘯𝘰 đ˜Șđ˜Żđ˜Šđ˜§đ˜§đ˜Šđ˜”đ˜”đ˜¶đ˜ąđ˜­đ˜Ș, đ˜Șđ˜Żđ˜”đ˜łđ˜ąđ˜Žđ˜±đ˜ąđ˜łđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Ș 𝘩 𝘯𝘰đ˜Ș 𝘱𝘭𝘭𝘱 𝘧đ˜Ș𝘯𝘩 𝘮đ˜Ș𝘱𝘼𝘰 đ˜Žđ˜Šđ˜źđ˜±đ˜łđ˜Š 𝘭đ˜Ș̀, đ˜„đ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜łđ˜° đ˜„đ˜Ș 𝘯𝘰đ˜Ș, đ˜±đ˜Șđ˜¶Ì€ 𝘰 𝘼𝘩𝘯𝘰 𝘭𝘱đ˜Șđ˜€đ˜ąđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Š 𝘱 đ˜Žđ˜¶đ˜Žđ˜Žđ˜¶đ˜łđ˜łđ˜ąđ˜łđ˜Š: đ˜”đ˜Ș đ˜±đ˜łđ˜Šđ˜šđ˜° đ˜”đ˜Ș đ˜±đ˜łđ˜Šđ˜šđ˜° đ˜”đ˜Ș đ˜±đ˜łđ˜Šđ˜šđ˜°. đ˜“đ˜ąđ˜Żđ˜€đ˜Ș𝘱𝘼𝘰 đ˜¶đ˜Ż 𝘮𝘩𝘹𝘯𝘱𝘭𝘩 𝘯𝘩𝘭𝘭’đ˜Șđ˜šđ˜Żđ˜°đ˜”đ˜° 𝘯𝘩𝘭𝘭𝘱 đ˜Žđ˜±đ˜Šđ˜łđ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ą đ˜€đ˜©đ˜Š đ˜¶đ˜Żđ˜ą 𝘳đ˜Șđ˜Žđ˜±đ˜°đ˜Žđ˜”đ˜ą, đ˜Ș𝘭 đ˜±đ˜Șđ˜¶Ì€ đ˜±đ˜°đ˜Žđ˜Žđ˜Ș𝘣đ˜Ș𝘭𝘩 đ˜Žđ˜ąđ˜­đ˜·đ˜Ș𝘧đ˜Șđ˜€đ˜ą, đ˜±đ˜°đ˜Žđ˜Žđ˜ą đ˜”đ˜°đ˜łđ˜Żđ˜ąđ˜łđ˜Š đ˜Șđ˜Żđ˜„đ˜Șđ˜Šđ˜”đ˜łđ˜° đ˜€đ˜°đ˜Ż đ˜¶đ˜Ż đ˜łđ˜ąđ˜źđ˜Šđ˜”đ˜”đ˜° đ˜„đ˜Ș đ˜¶đ˜­đ˜Șđ˜·đ˜° 𝘯𝘩𝘭 đ˜Łđ˜Šđ˜€đ˜€đ˜°.”

Scopri di piĂč sul progetto grazie alla presentazione della nostra Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Residenza MigraMenti 2023, My ever changing string di e con Ilenia Romano

Residenza MigraMenti 2023
ILENIA ROMANO – Sezione “Danza”
My ever changing string
16-30 ottobre 2023 | Teatro Comunale di Badolato

 
Dopo la prova aperta di 𝐝𝐹𝐩𝐞𝐧𝐱𝐜𝐚 𝟐𝟗 đšđ­đ­đšđ›đ«đž đšđ„ đ“đžđšđ­đ«đš đ‚đšđŠđźđ§đšđ„đž 𝐝𝐱 đđšđđšđ„đšđ­đš, si Ăš concluso il periodo di ospitalitĂ  presso la Residenza MigraMenti per il progetto 𝙈𝙼 đ™šđ™«đ™šđ™§ 𝙘𝙝𝙖𝙣𝙜𝙞𝙣𝙜 đ™šđ™©đ™§đ™žđ™Łđ™œ di Ilenia Romano.
 
Dal confronto successivo con il pubblico sono emerse alcune considerazioni, stimolate da una domanda di Carmen Loiacono, osservatrice critica durante il lavoro in residenza: â€œđ˜€đ˜°đ˜źđ˜Š 𝘮đ˜Ș đ˜ŠÌ€ đ˜Žđ˜·đ˜Șđ˜­đ˜¶đ˜±đ˜±đ˜ąđ˜”đ˜° đ˜Ș𝘭 đ˜łđ˜ąđ˜±đ˜±đ˜°đ˜łđ˜”đ˜° đ˜”đ˜łđ˜ą đ˜źđ˜°đ˜·đ˜Șđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜° 𝘩 đ˜Žđ˜¶đ˜°đ˜Żđ˜° đ˜€đ˜©đ˜Š 𝘱𝘣𝘣đ˜Ș𝘱𝘼𝘰 đ˜·đ˜Șđ˜Žđ˜”đ˜° đ˜Žđ˜¶đ˜­đ˜­đ˜ą đ˜Žđ˜€đ˜Šđ˜Żđ˜ą?”
 
La risposta di Ilenia Ăš riassumibile in due parole: rigore e gioco. “𝘔đ˜ș đ˜Šđ˜·đ˜Šđ˜ł đ˜€đ˜©đ˜ąđ˜Żđ˜šđ˜Ș𝘯𝘹 đ˜Žđ˜”đ˜łđ˜Ș𝘯𝘹 đ˜ŠÌ€ đ˜¶đ˜Ż đ˜­đ˜ąđ˜·đ˜°đ˜łđ˜° đ˜„đ˜Ș đ˜Žđ˜±đ˜Šđ˜łđ˜Șđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜ąđ˜»đ˜Ș𝘰𝘯𝘩 đ˜Žđ˜¶đ˜­ đ˜łđ˜ąđ˜±đ˜±đ˜°đ˜łđ˜”đ˜° đ˜„đ˜Ș đ˜ąđ˜Žđ˜Žđ˜°đ˜Żđ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ą- đ˜„đ˜Șđ˜Žđ˜Žđ˜°đ˜Żđ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ą-𝘳đ˜Șđ˜Žđ˜°đ˜Żđ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ą đ˜”đ˜łđ˜ą đ˜źđ˜°đ˜·đ˜Șđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜° 𝘩 đ˜±đ˜ąđ˜łđ˜”đ˜Șđ˜”đ˜¶đ˜łđ˜ą đ˜źđ˜¶đ˜Žđ˜Șđ˜€đ˜ąđ˜­đ˜Š. 𝘐𝘭 𝘼đ˜Ș𝘰 â€˜đ˜Žđ˜”đ˜łđ˜¶đ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜° đ˜€đ˜°đ˜łđ˜±đ˜°â€™ đ˜Șđ˜Żđ˜”đ˜Šđ˜Žđ˜Žđ˜Š đ˜¶đ˜Ż đ˜„đ˜Ș𝘱𝘭𝘰𝘹𝘰 đ˜€đ˜°đ˜­ đ˜Žđ˜¶đ˜°đ˜Żđ˜° đ˜„đ˜Šđ˜­ đ˜€đ˜°đ˜Żđ˜”đ˜łđ˜ąđ˜Łđ˜Łđ˜ąđ˜Žđ˜Žđ˜° đ˜„đ˜Ș đ˜šđ˜”đ˜Šđ˜§đ˜ąđ˜Żđ˜° đ˜šđ˜€đ˜°đ˜„đ˜ąđ˜Żđ˜Ș𝘣𝘣đ˜Ș𝘰 đ˜Ș𝘯 𝘝𝘰đ˜ș𝘱𝘹𝘩 đ˜”đ˜©đ˜ąđ˜” đ˜Żđ˜Šđ˜·đ˜Šđ˜ł đ˜Šđ˜Żđ˜„đ˜Ž. đ˜™đ˜Šđ˜Žđ˜”đ˜ąđ˜Żđ˜„đ˜° đ˜ąđ˜„đ˜Šđ˜łđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Š 𝘱𝘭𝘭𝘱 đ˜±đ˜Šđ˜€đ˜¶đ˜­đ˜Ș𝘱𝘳đ˜Șđ˜”đ˜ąÌ€ đ˜„đ˜Šđ˜­đ˜­đ˜ą đ˜źđ˜¶đ˜Žđ˜Șđ˜€đ˜ą đ˜€đ˜©đ˜Š đ˜¶đ˜Żđ˜Șđ˜Žđ˜€đ˜Š đ˜¶đ˜Żđ˜ą đ˜Žđ˜€đ˜łđ˜Șđ˜”đ˜”đ˜¶đ˜łđ˜ą đ˜źđ˜Šđ˜”đ˜Șđ˜€đ˜°đ˜­đ˜°đ˜Žđ˜Ș𝘮𝘮đ˜Ș𝘼𝘱 𝘱𝘭𝘭𝘱 𝘭đ˜Șđ˜Łđ˜Šđ˜łđ˜”đ˜ąÌ€ đ˜€đ˜łđ˜Šđ˜ąđ˜”đ˜Șđ˜·đ˜ą-đ˜Șđ˜Żđ˜”đ˜Šđ˜łđ˜±đ˜łđ˜Šđ˜”đ˜ąđ˜”đ˜Șđ˜·đ˜ą đ˜„đ˜Šđ˜­ đ˜źđ˜¶đ˜Žđ˜Șđ˜€đ˜Șđ˜Žđ˜”đ˜ą đ˜€đ˜©đ˜Š 𝘭𝘱 đ˜Šđ˜Žđ˜Šđ˜šđ˜¶đ˜Š, 𝘱𝘭𝘭𝘰 đ˜Žđ˜”đ˜Šđ˜Žđ˜Žđ˜° đ˜źđ˜°đ˜„đ˜° đ˜©đ˜° đ˜€đ˜Šđ˜łđ˜€đ˜ąđ˜”đ˜° đ˜„đ˜Ș đ˜€đ˜łđ˜Šđ˜ąđ˜łđ˜Š đ˜¶đ˜Żđ˜ą đ˜Žđ˜”đ˜łđ˜¶đ˜”đ˜”đ˜¶đ˜łđ˜ą đ˜€đ˜°đ˜łđ˜Šđ˜°đ˜šđ˜łđ˜ąđ˜§đ˜Șđ˜€đ˜ą đ˜Šđ˜Žđ˜”đ˜łđ˜Šđ˜źđ˜ąđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Š đ˜„đ˜Šđ˜§đ˜Ș𝘯đ˜Șđ˜”đ˜ą đ˜Ș𝘯 đ˜€đ˜¶đ˜Ș đ˜±đ˜°đ˜”đ˜Šđ˜ł đ˜€đ˜Šđ˜łđ˜€đ˜ąđ˜łđ˜Š 𝘰𝘹𝘯đ˜Ș đ˜·đ˜°đ˜­đ˜”đ˜ą đ˜¶đ˜Ż đ˜Żđ˜¶đ˜°đ˜·đ˜° đ˜źđ˜°đ˜„đ˜° đ˜„đ˜Ș 𝘳đ˜Șđ˜€đ˜łđ˜Šđ˜ąđ˜łđ˜Š đ˜Ș𝘭 𝘼đ˜Ș𝘰 đ˜źđ˜°đ˜·đ˜Șđ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜°. 𝘎đ˜Șđ˜°đ˜€đ˜° đ˜€đ˜°đ˜Ż 𝘭𝘱 đ˜źđ˜¶đ˜Žđ˜Șđ˜€đ˜ą 𝘩 đ˜€đ˜°đ˜Ż 𝘭𝘩 𝘳𝘩𝘹𝘰𝘭𝘩 đ˜Șđ˜Żđ˜”đ˜Šđ˜łđ˜Żđ˜Š đ˜„đ˜Šđ˜­đ˜­đ˜ą 𝘼đ˜Ș𝘱 đ˜±đ˜ąđ˜łđ˜”đ˜Șđ˜”đ˜¶đ˜łđ˜ą. đ˜ˆđ˜Żđ˜”đ˜Șđ˜€đ˜Șđ˜±đ˜°, 𝘳đ˜Șđ˜”đ˜ąđ˜łđ˜„đ˜°, đ˜€đ˜°đ˜Żđ˜”đ˜łđ˜ąđ˜Žđ˜”đ˜°, đ˜ąđ˜Žđ˜Žđ˜Šđ˜€đ˜°đ˜Żđ˜„đ˜° đ˜Ș𝘭 đ˜Žđ˜¶đ˜°đ˜Żđ˜° đ˜Ș𝘯 đ˜¶đ˜Żđ˜ą đ˜€đ˜°đ˜Żđ˜”đ˜Șđ˜Żđ˜¶đ˜ą đ˜”đ˜łđ˜ąđ˜Žđ˜§đ˜°đ˜łđ˜źđ˜ąđ˜»đ˜Ș𝘰𝘯𝘩 đ˜„đ˜Šđ˜­ 𝘼đ˜Ș𝘰 đ˜Žđ˜”đ˜ąđ˜łđ˜Š 𝘯𝘩𝘭 đ˜·đ˜Ș𝘱𝘹𝘹đ˜Ș𝘰…”
 
Negli ultimi giorni di residenza Ilenia ha anche condotto due laboratori: uno con gli studenti dell’ITT Malafarina di Soverato, su invito dei professori Enzo Femia e Lucia Sica, e uno con i membri dell’associazione badolatese “Caporale”, che ringraziamo per l’entusiasmo con cui hanno accolto la proposta.
 
Da queste occasioni Ăš nato un pensiero, che facciamo nostro: “𝘮𝘩 đ˜”đ˜¶đ˜”đ˜”đ˜Ș đ˜„đ˜ąđ˜Żđ˜»đ˜ąđ˜Žđ˜Žđ˜Šđ˜łđ˜° đ˜¶đ˜Ż đ˜±đ˜°â€™ đ˜„đ˜Ș đ˜±đ˜Șđ˜¶Ì€ 𝘮𝘱𝘳𝘩𝘣𝘣𝘩 đ˜¶đ˜Ż đ˜źđ˜°đ˜Żđ˜„đ˜° 𝘼đ˜Ș𝘹𝘭đ˜Ș𝘰𝘳𝘩, đ˜±đ˜Šđ˜łđ˜€đ˜©đ˜ŠÌ đ˜Ș𝘭 đ˜€đ˜°đ˜łđ˜±đ˜° 𝘹đ˜Șđ˜°đ˜Žđ˜€đ˜Š đ˜„đ˜Šđ˜­đ˜­đ˜Š đ˜łđ˜Šđ˜­đ˜ąđ˜»đ˜Ș𝘰𝘯đ˜Ș đ˜€đ˜©đ˜Š 𝘹𝘭đ˜Ș đ˜€đ˜°đ˜Żđ˜Žđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Ș𝘱𝘼𝘰 đ˜„đ˜Ș đ˜€đ˜łđ˜Šđ˜ąđ˜łđ˜Š.”
 

Clicca QUI per accedere al resoconto  a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it e Ateatro.it

𝐂𝐑𝐄𝐃𝐈𝐓𝐈
concept e danza Ilenia Romano
musica Stefano Scodanibbio, “Voyage that never ends”
produzione PinDoc /Produzione e Promozione Danzacontemporanea
con il sostegno di Teatro del Carro/Residenza Artistica MigraMenti-Badolato, Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, Centro di Residenza della Toscana (ArmuniaCapoTrave / Kilowatt Festival)
Spettacolo selezionato per la Residenza MigraMenti grazie alla collaborazione del Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni
 

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Residenza MigraMenti, Athos Mion e Salvatore Alfano a Badolato con Perle ai porci

Residenza MigraMenti 2023 
ATHOS MION e SALVATORE ALFANO – Sezione “Sentieri”
Perle ai porci
16-30 novembre 2023 | Teatro Comunale di Badolato

Sono Athos Mion e Salvatore Alfano i nuovi ospiti della Residenza MigraMenti al Teatro Comunale di Badolato!
 
In 𝙋𝙚𝙧𝙡𝙚 𝙖𝙞 đ™„đ™€đ™§đ™˜đ™ž, giĂ  vincitore, nella prima fase di studio, del premio del pubblico e di una menzione speciale al Fantasio Festival di Trento, il regista e drammaturgo Mion si ispira a “La fattoria degli animali” di Orwell, o meglio, al suo finale:
 
𝘓𝘩 đ˜€đ˜łđ˜Šđ˜ąđ˜”đ˜¶đ˜łđ˜Š đ˜„đ˜Ș đ˜§đ˜¶đ˜°đ˜łđ˜Ș đ˜šđ˜¶đ˜ąđ˜łđ˜„đ˜ąđ˜·đ˜ąđ˜Żđ˜° đ˜„đ˜ąđ˜­ 𝘼𝘱đ˜Ș𝘱𝘭𝘩 𝘱𝘭𝘭’đ˜¶đ˜°đ˜źđ˜°, đ˜„đ˜ąđ˜­đ˜­’đ˜¶đ˜°đ˜źđ˜° 𝘱𝘭 𝘼𝘱đ˜Ș𝘱𝘭𝘩 𝘩 đ˜ąđ˜Żđ˜€đ˜°đ˜łđ˜ą đ˜„đ˜ąđ˜­ 𝘼𝘱đ˜Ș𝘱𝘭𝘩 𝘱𝘭𝘭’đ˜¶đ˜°đ˜źđ˜°, 𝘼𝘱 𝘹đ˜Șđ˜ąÌ€ 𝘩𝘳𝘱 𝘭𝘰𝘳𝘰 đ˜Șđ˜źđ˜±đ˜°đ˜Žđ˜Žđ˜Ș𝘣đ˜Ș𝘭𝘩 đ˜„đ˜Șđ˜Žđ˜”đ˜Șđ˜Żđ˜šđ˜¶đ˜Šđ˜łđ˜Š 𝘧𝘳𝘱 đ˜Ș đ˜„đ˜¶đ˜Š.
 
Il progetto si sviluppa infatti sulla crisi di identitĂ  dell’uomo e del maiale con cui si conclude l’opera orwelliana e “ricostruisce” la storia dell’umanitĂ  collegandola alla storia dell’addomesticazione del maiale.
 
Scopri di piĂč sul progetto grazie alla presentazione della nostra Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Residenza MigraMenti 2023, Pay-per-view di Alessandro Businaro e Stefano Fortin

Residenza MigraMenti 2023
ALESSANDRO BUSINARO e STEFANO FORTIN – Sezione “Under 35 / Emergenti”
Pay-per-view
12-26 settembre 2023 | Teatro Comunale di Badolato

Con la prova aperta di 𝐝𝐹𝐩𝐞𝐧𝐱𝐜𝐚 𝟐𝟒 đŹđžđ­đ­đžđŠđ›đ«đž đšđ„ đ“đžđšđ­đ«đš đ‚đšđŠđźđ§đšđ„đž 𝐝𝐱 đđšđđšđ„đšđ­đš, Ăš giunto al termine il periodo di residenza per il progetto 𝙋𝙖𝙼-đ™„đ™šđ™§-đ™«đ™žđ™šđ™Ź di Alessandro Businaro, Stefano Fortin, Chiara Businaro, Lorenzo Frediani.
Questa prima fase dell’indagine sul tema del privilegio e della privazione si Ăš conclusa con un gioco basato su regole spietate, che ha portato i numerosi spettatori e le numerose spettatrici presenti a competere, divisi in due squadre. In palio c’era la vita del personaggio da loro interpretato.
Non resta che riporsi la domanda: 𝘓𝘱 đ˜·đ˜Șđ˜”đ˜ą 𝘮𝘱𝘯𝘱 đ˜±đ˜łđ˜Ș𝘼𝘱 đ˜„đ˜Šđ˜­ đ˜­đ˜ąđ˜·đ˜°đ˜łđ˜°, đ˜±đ˜łđ˜Ș𝘼𝘱 đ˜„đ˜Šđ˜Ș đ˜Žđ˜°đ˜­đ˜„đ˜Ș, 𝘱 đ˜±đ˜łđ˜Šđ˜Žđ˜€đ˜Șđ˜Żđ˜„đ˜Šđ˜łđ˜Š đ˜„đ˜ą đ˜”đ˜¶đ˜”đ˜”đ˜°. 𝘔𝘱 đ˜ŠÌ€ đ˜łđ˜Šđ˜ąđ˜­đ˜źđ˜Šđ˜Żđ˜”đ˜Š đ˜€đ˜°đ˜Žđ˜Ș̀?
 

Clicca QUI per accedere al resoconto  a cura di Mimma Gallina per Spettacoliamo.it e Ateatro.it

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Residenza MigraMenti, ora tocca alla danza con Ilenia Romano

Residenza MigraMenti 2023 
ILENIA ROMANO – Sezione “Danza”
My ever changing string
16-30 ottobre 2023 | Teatro Comunale di Badolato

È Ilenia Romano la nuova ospite della Residenza MigraMenti2023  al Teatro Comunale di Badolato!

Con il progetto 𝙈𝙼 đ™šđ™«đ™šđ™§ 𝙘𝙝𝙖𝙣𝙜𝙞𝙣𝙜 đ™šđ™©đ™§đ™žđ™Łđ™œ, prodotto da PinDoc /Produzione e Promozione Danzacontemporanea, sta indagando il rapporto in assonanza-dissonanza-risonanza tra movimento e partitura musicale, a partire da “Voyage that never ends”, un’opera di culto della musica contemporanea internazionale, composta da Stefano Scodanibbio.

Scopri di piĂč sul progetto grazie alla presentazione della nostra Carmen Loiacono, che sarĂ  anche l’osservatrice critica di questa terza residenza!

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Residenza MigraMenti 2023, Itinerario della mente verso Thomas Bernhard con Elvira Scorza

𝐑𝐞𝐬𝐱𝐝𝐞𝐧𝐳𝐚 đŒđąđ đ«đšđŒđžđ§đ­đą 𝟐𝟎𝟐𝟑
𝐄𝐋𝐕𝐈𝐑𝐀 𝐒𝐂𝐎𝐑𝐙𝐀 – 𝐒𝐞𝐳𝐱𝐹𝐧𝐞 â€œđ’đžđ§đ­đąđžđ«đąâ€
đˆđ­đąđ§đžđ«đšđ«đąđš đđžđ„đ„đš 𝐩𝐞𝐧𝐭𝐞 đŻđžđ«đŹđš 𝐓𝐡𝐹𝐩𝐚𝐬 đđžđ«đ§đĄđšđ«đ
𝟐𝟔 𝐠𝐱𝐼𝐠𝐧𝐹 – 𝟎𝟗 đ„đźđ đ„đąđš 𝟐𝟎𝟐𝟑 | đ“đžđšđ­đ«đš đ‚đšđŠđźđ§đšđ„đž 𝐝𝐱 đđšđđšđ„đšđ­đš

Dal 26 giugno al 09 luglio 2023, Elvira Scorza si Ăš immersa nello studio su đ™„đ™©đ™žđ™Łđ™šđ™§đ™–đ™§đ™žđ™€ 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 đ™ąđ™šđ™Łđ™©đ™š đ™«đ™šđ™§đ™šđ™€ đ™đ™đ™€đ™ąđ™–đ™š đ˜œđ™šđ™§đ™Łđ™đ™–đ™§đ™™ di Martino Ciano.

Ha lavorato in solitudine, indagando quest’ultima come condizione non solo di partenza ma anche di lungodegenza del personaggio. Come dichiarato da lei stessa “lavorare in solitudine non vuol dire privarsi di stimoli altri”. Fabrizio Massara affianca infatti la sua ricerca vocale e fisica con un lavoro di drammaturgia sonora, mentre l’immaginario scenico si nutre delle pitture di autori del novecento – come Francis Bacon – che della follia e dell’inadeguatezza narrano nelle loro opere.

Clicca QUI per accedere al resoconto  a cura della redazione di Spettacoliamo.it per Ateatro.it

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Residenza MigraMenti, ripartono le attività con Pay-per-view di Alessandro Businaro e Stefano Fortin

Residenza MigraMenti 2023 
ALESSANDRO BUSINARO e STEFANO FORTIN – Sezione “Under 35 / Emergenti”
Pay-per-view
12 – 26 luglio 2023 | Teatro Comunale di Badolato

Siamo molto felici di continuare la collaborazione con Spettacoliamo.it e Carmen Loiacono anche per raccontare le attivitĂ  della Residenza MigraMenti 2023. Con una novitĂ : Spettacoliamo sarĂ  affiancato in questo da Ateatro, a cui va il nostro ringraziamento!

Ecco quindi un primo articolo che racconta la storia del đđ«đšđ đžđ­đ­đš đŒđąđ đ«đšđŒđžđ§đ­đą e ricapitola le attivitĂ  del 2023, ricordando la residenza di Elvira Scorza, ospitata tra giugno e luglio, e quella attualmente in corso di Alessandro Businaro e Stefano Fortin.

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

SPAc Festival – Cinema e Arti Visive, il 9 e il 10 settembre a Badolato Borgo le due serate di “Ciak. Si beve!”. In programma passeggiate, talk e proiezioni. Si comincia con “Una femmina” di Francesco Costabile

Come anticipato nelle scorse settimane, lo SPAc Festival – South Performing and Acting – Giornata Nazionale dell’Attore – X edizione, dedicata alla memoria di Pino Michienzi, organizzato dalla Compagnia Teatro del Carro in collaborazione col Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, con il patrocinio della Provincia di Catanzaro e dei Comuni di Badolato (Cz) e Roccella Jonica (Rc), e cofinanziato con risorse FSC Fondo per lo Sviluppo e la Coesione della Regione Calabria – Dipartimento Istruzione Formazione e Pari OpportunitĂ  – Settore Cultura” e Otto per mille Chiesa Valdese, ritorna con una sua appendice dedicata al cinema e alle arti visive. Il titolo della sezione Ăš “Ciak. Si beve!” e si svolgerĂ  il 9 e il 10 settembre a Badolato Borgo, riprendendo di fatto la storica rassegna curata da Turi Caminiti. Ad organizzare le due serate, ad ingresso gratuito, sarĂ  il Teatro del Carro in collaborazione, oltre che con lo stesso Caminiti, anche con Guerino NisticĂČ di Badolato Slow Village, Riviera e Borghi degli Angeli. 

spac cinema sq

In linea con lo SPAc Festival originario, contenitore in cui raccontare il Sud valorizzando gli artisti locali, dando spazio a “incursioni” esterne e utilizzando luoghi pure non convenzionali, anche “Ciak. Si beve!” sarĂ  una narrazione alternativa del nostro territorio: sabato 9 in piazza San Nicola, alle ore 21.00 ci sarĂ  il talk “Dal palcoscenico allo schermo” con Anna Maria De Luca, tra gli interpreti del film “Una femmina” di Francesco Costabile, che sarĂ  proiettato a chiusura dell’incontro. 

Domenica 10 settembre, l’appuntamento Ăš alle ore 19.00 in piazza Castello al Belvedere Carmelina Amato dove a cura di Guerino NisticĂČ di Badolato Slow Village – partner insieme a Teatro del Carro della rete We’re South – ci sarĂ  la passeggiata guidata itinerante tra le Pietre parlanti del borgo, alla scoperta della storia di Badolato. 

Alle 21.00 in piazza San Nicola la serata comincerĂ  con un talk sulle pratiche strutturate di “SpopArt”, l’arte contro lo spopolamento dei centri storici. All’incontro, aperto agli artisti e alle associazioni del territorio, parteciperanno  Virgilio Piccari, direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Catanzaro, il sindaco di Badolato Giuseppe Nicola Parretta, i registi Antonio Aleo e Maurizio Gallella Mottola, e Amelia Lasaponara, preside della Scuola di didattica dell’arte dell’Aba di Catanzaro. 

A seguire sono previste le proiezioni di “Badolato. Le voci dentro” (50’), di Aleo e Gallella Mottola, un’indagine demo etno-antropologica su uno dei borghi piĂč belli, antichi e contemporanei del Mezzogiorno, e dei cortometraggi “CittĂ  d’oro”  (20’), del regista italo-canadese Francesco Giannini, e “Preferisco le tenebre” (10’), girato al Teatro Comunale di Badolato nel 2019 e realizzato da Salvatore Insana del collettivo Dehors/Audela, tra i vincitori quell’anno delle residenze del bando MigraMenti. 

Per informazioni:
348.31.25.747  340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com

Residenza MigraMenti, Tra Bernhard e Badolato, si parte con Elvira Scorza

Residenza MigraMenti 2023 
ELVIRA SCORZA – Sezione “Sentieri”
Itinerario della mente verso Thomas Bernhard 
26 giugno – 09 luglio 2023 | Teatro Comunale di Badolato

Un festival che finisce, una residenza che inizia! È Elvira Scorza con il suo studio su đ™„đ™©đ™žđ™Łđ™šđ™§đ™–đ™§đ™žđ™€ 𝙙𝙚𝙡𝙡𝙖 đ™ąđ™šđ™Łđ™©đ™š đ™«đ™šđ™§đ™šđ™€ đ™đ™đ™€đ™ąđ™–đ™š đ˜œđ™šđ™§đ™Łđ™đ™–đ™§đ™™ la prima ospite della residenza MigraMenti 2023 al Teatro Comunale di Badolato!
 
Attrice, regista e drammaturga originaria del cosentino, Ăš giĂ  stata a Badolato lo scorso dicembre quando ha preso parte a Dittici, la creazione poetico-coreografica diretta da Virgilio Sieni.
 
Tra i suoi lavori ricordiamo il recente 𝙏đ™Șđ™©đ™©đ™– đ™˜đ™€đ™Ąđ™„đ™– 𝙙𝙞 đ™đ™œđ™€, black comedy che le ha permesso di aggiudicarsi il bando Verso Sud 2022 e coprodotta anche dalla calabrese Compagnia Dracma.
 
Per approfondire la sua conoscenza e la scelta di lavorare sul romanzo “Itinerario della mente verso Thomas Bernhard” scritto dal giornalista e autore calabrese Martino Ciano, vi invitiamo a leggere la presentazione di Carmen Loiacono per Spettacoliamo e-magazine.

⇝ VAI ALL’ARTICOLO

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

SPAc Festival, Parole e Sassi, ultimo atto con il Collettivo Progetto Antigone

SPAc Festival 2023
Parole e Sassi | 01 luglio 2023 | MARCA – Museo delle Arti di Catanzaro

Clicca QUI per accedere al resoconto della nona e ultima serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it