Danza Cieca, Virgilio Sieni e Giuseppe Comuniello ospiti della Residenza MigraMenti

Nell’ambito del progetto “Il corpo ritrovato”, vincitore del bando “Accessibilità nello spettacolo dal vivo” del Ministero della Cultura, giunge in Calabria, ospite della residenza MigraMenti, lo spettacolo 𝐃𝐀𝐍𝐙𝐀 𝐂𝐈𝐄𝐂𝐀, che andrà in scena:

★ 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟗 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟐𝟏.𝟎𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐌𝐮𝐬𝐞𝐨 𝐌𝐀𝐑𝐂𝐀 𝐝𝐢 𝐂𝐚𝐭𝐚𝐧𝐳𝐚𝐫𝐨

★ 𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏𝟎 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟗.𝟎𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐥’𝐄𝐱 𝐂𝐨𝐧𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐌𝐢𝐧𝐢𝐦𝐢 𝐝𝐢 𝐑𝐨𝐜𝐜𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐉𝐨𝐧𝐢𝐜𝐚

★ 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟏 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟖.𝟑𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐚𝐝𝐨𝐥𝐚𝐭𝐨

𝐏𝐑𝐄𝐒𝐄𝐍𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄

Virgilio Sieni e il danzatore non vedente Giuseppe Comuniello sono protagonisti di un duetto sulla tattilità, con musica dal vivo di Spartaco Cortesi. Ascolto, tenuità, spazio, gioco e rito, potenza dell’attesa, incrinatura della materia fonte inesauribile di gesti, parti oscure del movimento, bagliore nel dettaglio, accoglienza dell’amico, apertura dello sguardo: posture e avvicinamenti che trasformano il corpo in un atlante inesauribile di luoghi democratici.

“𝘓’𝘢𝘯𝘢𝘵𝘰𝘮𝘪𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘨𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘴𝘪 𝘦𝘴𝘱𝘢𝘯𝘥𝘦 𝘢𝘭 𝘤𝘰𝘯𝘤𝘦𝘵𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘵𝘢𝘵𝘵𝘪𝘭𝘦, 𝘥𝘪 𝘢𝘶𝘳𝘢, 𝘦 𝘪𝘯𝘤𝘭𝘶𝘥𝘦 𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘦𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘤𝘰𝘳𝘱𝘰 𝘦 𝘪𝘭 𝘵𝘰𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘪 𝘵𝘦𝘴𝘴𝘶𝘵𝘪 𝘦 𝘥𝘦𝘪 𝘮𝘶𝘴𝘤𝘰𝘭𝘪 𝘤𝘰𝘪𝘯𝘷𝘰𝘭𝘵𝘪. 𝘋𝘢𝘯𝘻𝘢 𝘤𝘪𝘦𝘤𝘢 𝘴𝘪 𝘧𝘰𝘯𝘥𝘢 𝘴𝘶𝘭𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘢𝘱𝘵𝘪𝘤𝘰 𝘵𝘳𝘢 𝘪 𝘥𝘶𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘦𝘳𝘱𝘳𝘦𝘵𝘪 𝘦 𝘭’𝘢𝘭𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘦𝘯𝘦𝘳𝘨𝘪𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘪 𝘮𝘰𝘷𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘤𝘳𝘦𝘢𝘯𝘰 𝘪𝘯𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰. 𝘓’𝘢𝘶𝘳𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘦̀ 𝘴𝘰𝘭𝘰 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘰𝘳𝘵𝘢 𝘥𝘪 𝘢𝘭𝘰𝘯𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢, 𝘦̀ 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘱𝘪𝘶̀: 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦 𝘭’𝘦𝘴𝘴𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢 𝘤𝘢𝘱𝘢𝘤𝘦 𝘥𝘪 𝘳𝘢𝘤𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘳𝘦 𝘪𝘯 𝘴𝘦́ 𝘭’𝘪𝘯𝘥𝘪𝘤𝘪𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵𝘢̀ 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘴𝘶𝘢 𝘰𝘳𝘪𝘨𝘪𝘯𝘦, 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘯𝘥𝘰 𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘪𝘭 𝘧𝘶𝘰𝘳𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘢 𝘱𝘰𝘵𝘦𝘯𝘻𝘢. 𝘚𝘦𝘮𝘣𝘳𝘦𝘳𝘦𝘣𝘣𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘭’𝘢𝘶𝘳𝘢 𝘴𝘤𝘢𝘵𝘶𝘳𝘪𝘴𝘤𝘢 𝘥𝘢 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘪𝘯𝘶𝘰 𝘳𝘪𝘮𝘢𝘯𝘥𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘭𝘭’𝘢𝘭𝘵𝘳𝘰, 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘳𝘦 𝘦 𝘵𝘳𝘢𝘷𝘢𝘴𝘢𝘳𝘦, 𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘳𝘦 𝘷𝘪𝘢 𝘦 𝘳𝘪𝘯𝘯𝘰𝘷𝘢𝘳𝘦” – Virgilio Sieni

𝐁𝐈𝐆𝐋𝐈𝐄𝐓𝐓𝐈
Intero €10,00
Under 30/Over 65 €7,00
Under 19 €3,00

𝐈𝐧𝐟𝐨 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢
3483125747 | 3408202119
prenotazionicarro@gmail.com
prevendite online su diyticket.it

Il progetto Danza Cieca nasce grazie alla rete costituita dal Centro Nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni, dal Teatro del Carro e dalla Fondazione Teatro Grande di Brescia.

La tappa calabrese del progetto è ospite della Residenza MigraMenti, sostenuta da MiC e Regione Calabria, e gode del patrocinio della Provincia di Catanzaro, dei Comuni di Roccella Jonica e Badolato e della sezione catanzarese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

OPEN CALL // LABORATORIO GRATUITO “Le forme della tattilità”, Virgilio Sieni ospite della Residenza MigraMenti 2024. Iscrizioni aperte fino al 4 febbraio!

Copertina promozionale del laboratorio Forme della tattilità condotto a Badolato da Virgilio Sieni

OPEN CALL // LABORATORIO GRATUITO “LE FORME DELLA TATTILITÀ” condotto da VIRGILIO SIENI per la Residenza MigraMenti

RIVOLTO A massimo 10 attrici/attori, performer, danzatrici/danzatori, alliev_ del teatro e della danza in formazione

QUANDO – 9, 10, 11 febbraio 2024 | orari dalle 10.30 alle 13.00

DOVE – Teatro Comunale – Badolato (CZ)

DESCRIZIONE

Il lavoro cercherà di indagare la natura del gesto nelle sue forme primarie, riflettendo sull’origine che muove il corpo e conduce alle declinazioni sottili della memoria. Nello studio ci riferiremo al corpo come paesaggio, un corpo narrante che attraverso l’attenzione rivolta al gesto elabora percorsi fisici sull’ascolto. Le pratiche consistono in una serie di esercizi minimi sull’origine del gesto e la sintonia organica tra le varie parti del corpo, tra il camminare e lo spostarsi, il movimento del tronco unitamente allo sguardo, il sentire delle mani e il sostenere del polso, la fonte d’energia dei polpastrelli e la l’equilibrio. Ci eserciteremo sul toccare e il non toccare, l’essere toccati e il manipolare l’immateriale quali forme di trasmissione delle immagini osservate e immaginate dove l’incontro tra attori, danzatori e persone non vedenti darà origine ad un linguaggio poetico e necessario in forma di duetto.

L’ultima fase prevede una restituzione pubblica, performance sull’organizzazione e la composizione dei vari elementi indagati.

VIRGILIO SIENI – cenni biografici

Si forma in discipline artistiche e architettura dedicandosi parallelamente a ricerche sui linguaggi del corpo e della danza. Approfondisce tecniche di danza moderna, classica, release con Traut Streiff Faggioni, Antonietta Daviso, Katie Duck.
Nel 1983, dopo quattro anni di studio sul senso dell’improvvisazione nei linguaggi contemporanei della danza tra Amsterdam, Tokyo e New York, fonda la compagnia Parco Butterfly e nel 1992 la Compagnia Virgilio Sieni, affermandosi come uno dei protagonisti della scena contemporanea internazionale.
Dal 2003 dirige Cango Cantieri Goldonetta Firenze, il Centro Nazionale di produzione per la danza nato per sviluppare ospitalità, residenze, spettacoli e progetti di trasmissione fondati sulla natura dei territori.
Nel 2007 fonda l’Accademia sull’arte del gesto, contesto innovativo di formazione rivolto a professionisti e cittadini sull’idea di comunità del gesto e sensibilità dei luoghi.
Dal 2013 al 2016 è direttore della Biennale di Venezia-Settore Danza.
Nel 2013 è nominato Chevalier de l’ordre des arts et des lettres dal Ministro della cultura francese.
Lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, realizzando progetti sulla geografia della città e dei territori che coinvolgono intere comunità sui temi dell’individuo e della moltitudine poetica, politica, archeologica.

(http://www.virgiliosieni.it/ – Compagnia Virgilio Sieni Cango)

MODALITÀ D’ISCRIZIONE

La domanda di partecipazione dovrà pervenire a mezzo posta elettronica all’indirizzo prenotazionicarro@gmail.com entro le ore 17.00 di domenica 4 febbraio, indicando
nell’oggetto: ISCRIZIONE LAB LE FORME DELLA TATTILITÀ
nel testo: nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, n° telefonico, email, campo d’interesse (attrici/attori, performer, danzatrici/danzatori, alliev_ del teatro e della danza in formazione), breve motivazione.

L’esito della selezione sarà comunicato ai candidati e alle candidate entro mercoledì 7 febbraio.

QUOTA D’ISCRIZIONE – Gratuito

LUOGO – Teatro Comunale, Via Magna Grecia, n.76, 88060 – Badolato (CZ)

DURATA – 3 giorni – 9, 10, 11 febbraio 2024

CALENDARIO

Venerdì 9 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.00

Sabato 10 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.00

Domenica 11 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.00

DESTINATARI

Massimo 10 attrici/attori, performer, danzatrici/danzatori, alliev_ del teatro e della danza in formazione.

Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

INFO e CONTATTI
Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a
Compagnia Teatro del Carro – “MigraMenti” Residenza Artistica della Calabria dal 2012
TEL: 348.31.25.747 / 340.82.02.119
MAIL: prenotazionicarro@gmail.com
SITO: www.teatrodelcarro.it
FB: https://www.facebook.com/teatrodelcarro.it/
IG: https://www.instagram.com/teatrodelcarro/

Continue reading

Residenza MigraMenti 2023, My ever changing string di e con Ilenia Romano

Residenza MigraMenti 2023
ILENIA ROMANO – Sezione “Danza”
My ever changing string
16-30 ottobre 2023 | Teatro Comunale di Badolato

 
Dopo la prova aperta di 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟐𝟗 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐚𝐥 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐚𝐝𝐨𝐥𝐚𝐭𝐨, si è concluso il periodo di ospitalità presso la Residenza MigraMenti per il progetto 𝙈𝙮 𝙚𝙫𝙚𝙧 𝙘𝙝𝙖𝙣𝙜𝙞𝙣𝙜 𝙨𝙩𝙧𝙞𝙣𝙜 di Ilenia Romano.
 
Dal confronto successivo con il pubblico sono emerse alcune considerazioni, stimolate da una domanda di Carmen Loiacono, osservatrice critica durante il lavoro in residenza: “𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘴𝘪 𝘦̀ 𝘴𝘷𝘪𝘭𝘶𝘱𝘱𝘢𝘵𝘰 𝘪𝘭 𝘳𝘢𝘱𝘱𝘰𝘳𝘵𝘰 𝘵𝘳𝘢 𝘮𝘰𝘷𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘦 𝘴𝘶𝘰𝘯𝘰 𝘤𝘩𝘦 𝘢𝘣𝘣𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘷𝘪𝘴𝘵𝘰 𝘴𝘶𝘭𝘭𝘢 𝘴𝘤𝘦𝘯𝘢?”
 
La risposta di Ilenia è riassumibile in due parole: rigore e gioco. “𝘔𝘺 𝘦𝘷𝘦𝘳 𝘤𝘩𝘢𝘯𝘨𝘪𝘯𝘨 𝘴𝘵𝘳𝘪𝘯𝘨 𝘦̀ 𝘶𝘯 𝘭𝘢𝘷𝘰𝘳𝘰 𝘥𝘪 𝘴𝘱𝘦𝘳𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘴𝘶𝘭 𝘳𝘢𝘱𝘱𝘰𝘳𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘢𝘴𝘴𝘰𝘯𝘢𝘯𝘻𝘢- 𝘥𝘪𝘴𝘴𝘰𝘯𝘢𝘯𝘻𝘢-𝘳𝘪𝘴𝘰𝘯𝘢𝘯𝘻𝘢 𝘵𝘳𝘢 𝘮𝘰𝘷𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘦 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘪𝘵𝘶𝘳𝘢 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢𝘭𝘦. 𝘐𝘭 𝘮𝘪𝘰 ‘𝘴𝘵𝘳𝘶𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘳𝘱𝘰’ 𝘪𝘯𝘵𝘦𝘴𝘴𝘦 𝘶𝘯 𝘥𝘪𝘢𝘭𝘰𝘨𝘰 𝘤𝘰𝘭 𝘴𝘶𝘰𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘭 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘢𝘣𝘣𝘢𝘴𝘴𝘰 𝘥𝘪 𝘚𝘵𝘦𝘧𝘢𝘯𝘰 𝘚𝘤𝘰𝘥𝘢𝘯𝘪𝘣𝘣𝘪𝘰 𝘪𝘯 𝘝𝘰𝘺𝘢𝘨𝘦 𝘵𝘩𝘢𝘵 𝘯𝘦𝘷𝘦𝘳 𝘦𝘯𝘥𝘴. 𝘙𝘦𝘴𝘵𝘢𝘯𝘥𝘰 𝘢𝘥𝘦𝘳𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘤𝘶𝘭𝘪𝘢𝘳𝘪𝘵𝘢̀ 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘶𝘯𝘪𝘴𝘤𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘤𝘳𝘪𝘵𝘵𝘶𝘳𝘢 𝘮𝘦𝘵𝘪𝘤𝘰𝘭𝘰𝘴𝘪𝘴𝘴𝘪𝘮𝘢 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘪𝘣𝘦𝘳𝘵𝘢̀ 𝘤𝘳𝘦𝘢𝘵𝘪𝘷𝘢-𝘪𝘯𝘵𝘦𝘳𝘱𝘳𝘦𝘵𝘢𝘵𝘪𝘷𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘪𝘴𝘵𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘭𝘢 𝘦𝘴𝘦𝘨𝘶𝘦, 𝘢𝘭𝘭𝘰 𝘴𝘵𝘦𝘴𝘴𝘰 𝘮𝘰𝘥𝘰 𝘩𝘰 𝘤𝘦𝘳𝘤𝘢𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘤𝘳𝘦𝘢𝘳𝘦 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘵𝘳𝘶𝘵𝘵𝘶𝘳𝘢 𝘤𝘰𝘳𝘦𝘰𝘨𝘳𝘢𝘧𝘪𝘤𝘢 𝘦𝘴𝘵𝘳𝘦𝘮𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘥𝘦𝘧𝘪𝘯𝘪𝘵𝘢 𝘪𝘯 𝘤𝘶𝘪 𝘱𝘰𝘵𝘦𝘳 𝘤𝘦𝘳𝘤𝘢𝘳𝘦 𝘰𝘨𝘯𝘪 𝘷𝘰𝘭𝘵𝘢 𝘶𝘯 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘰 𝘮𝘰𝘥𝘰 𝘥𝘪 𝘳𝘪𝘤𝘳𝘦𝘢𝘳𝘦 𝘪𝘭 𝘮𝘪𝘰 𝘮𝘰𝘷𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰. 𝘎𝘪𝘰𝘤𝘰 𝘤𝘰𝘯 𝘭𝘢 𝘮𝘶𝘴𝘪𝘤𝘢 𝘦 𝘤𝘰𝘯 𝘭𝘦 𝘳𝘦𝘨𝘰𝘭𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘦𝘳𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘮𝘪𝘢 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘪𝘵𝘶𝘳𝘢. 𝘈𝘯𝘵𝘪𝘤𝘪𝘱𝘰, 𝘳𝘪𝘵𝘢𝘳𝘥𝘰, 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘢𝘴𝘵𝘰, 𝘢𝘴𝘴𝘦𝘤𝘰𝘯𝘥𝘰 𝘪𝘭 𝘴𝘶𝘰𝘯𝘰 𝘪𝘯 𝘶𝘯𝘢 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘪𝘯𝘶𝘢 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘮𝘪𝘰 𝘴𝘵𝘢𝘳𝘦 𝘯𝘦𝘭 𝘷𝘪𝘢𝘨𝘨𝘪𝘰…”
 
Negli ultimi giorni di residenza Ilenia ha anche condotto due laboratori: uno con gli studenti dell’ITT Malafarina di Soverato, su invito dei professori Enzo Femia e Lucia Sica, e uno con i membri dell’associazione badolatese “Caporale”, che ringraziamo per l’entusiasmo con cui hanno accolto la proposta.
 
Da queste occasioni è nato un pensiero, che facciamo nostro: “𝘴𝘦 𝘵𝘶𝘵𝘵𝘪 𝘥𝘢𝘯𝘻𝘢𝘴𝘴𝘦𝘳𝘰 𝘶𝘯 𝘱𝘰’ 𝘥𝘪 𝘱𝘪𝘶̀ 𝘴𝘢𝘳𝘦𝘣𝘣𝘦 𝘶𝘯 𝘮𝘰𝘯𝘥𝘰 𝘮𝘪𝘨𝘭𝘪𝘰𝘳𝘦, 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘩𝘦́ 𝘪𝘭 𝘤𝘰𝘳𝘱𝘰 𝘨𝘪𝘰𝘴𝘤𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘳𝘦𝘭𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘤𝘩𝘦 𝘨𝘭𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘴𝘦𝘯𝘵𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘥𝘪 𝘤𝘳𝘦𝘢𝘳𝘦.”
 

Clicca QUI per accedere al resoconto  a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it e Ateatro.it

𝐂𝐑𝐄𝐃𝐈𝐓𝐈
concept e danza Ilenia Romano
musica Stefano Scodanibbio, “Voyage that never ends”
produzione PinDoc /Produzione e Promozione Danzacontemporanea
con il sostegno di Teatro del Carro/Residenza Artistica MigraMenti-Badolato, Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, Centro di Residenza della Toscana (ArmuniaCapoTrave / Kilowatt Festival)
Spettacolo selezionato per la Residenza MigraMenti grazie alla collaborazione del Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni
 

Tutte le foto della Residenza MigraMenti sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

SPAc Festival, Parole e Sassi, ultimo atto con il Collettivo Progetto Antigone

SPAc Festival 2023
Parole e Sassi | 01 luglio 2023 | MARCA – Museo delle Arti di Catanzaro

Clicca QUI per accedere al resoconto della nona e ultima serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it

SPAc Festival, Dopo la magia dei Satiri di Sieni, l’Antigone secondo Falcone

SPAc Festival 2023
Satiri | 30 giugno 2023 | Parco della biodiversità mediterranea di Catanzaro

Clicca QUI per accedere al resoconto dell’ottava serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it

SPAc Festival, Naomi Berrill, magia e incanto per il pubblico del Marca

SPAc Festival 2023
Suite Dreams Calabria | 29 giugno 2023 | Marca – Museo delle Arti di Catanzaro

Clicca QUI per accedere al resoconto della settima serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it

SPAc Festival, Danza e musica, grandi emozioni con Caldarano e Graziano

SPAc Festival 2023
Piano Solo Corpo Solo | 18 giugno 2023 | Ex Convento dei Minimi, Roccella Jonica

Clicca QUI per accedere al resoconto della sesta serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it

SPAc Festival, Dopo il rock di D’Andrea e Sorridente, arriva la danza di Piano solo corpo solo

SPAc Festival 2023
Alessia D’Andrea + Emilio Sorridente | 17 giugno 2023 | Ex Convento dei Minimi, Roccella Jonica

Clicca QUI per accedere al resoconto della quinta serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it

SPAc Festival, Dopo il successo di “Teresa” tocca a D’Andrea e Sorridente

SPAc Festival 2023
Teresa. Un pranzo di famiglia | 16 giugno 2023 | Ex Convento dei Minimi, Roccella Jonica

Clicca QUI per accedere al resoconto della quarta serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it

SPAc Festival, Il teatro civico di Celestini in scena con Radio Clandestina

SPAc Festival 2023
Radio Clandestina | 11 giugno 2023 | Teatro Comunale, Badolato

Clicca QUI per accedere al resoconto della terza serata a cura di Carmen Loiacono per Spettacoliamo.it

Clicca qui per il PROGRAMMA COMPLETO

Tutte le foto dello SPAc Festival sono di Luna Loiero e Antonio Pittelli | FerMentis

Info e prenotazioni
348.31.25.747 | 340.82.02.119 
spacfestival@gmail.com
prevendite online www.diyticket.it