Residenza MigraMenti, tutti i finalisti del bando 2024

Continua a crescere il progetto di ospitalità di residenze artistiche al Teatro Comunale di Badolato nell’ambito di “MigraMenti”, cofinanziato da MiC e Regione Calabria, promosso dalla Compagnia Teatro del Carro Pino Michienzi con la collaborazione artistica del Centro di Rilevante Interesse per la Danza Virgilio Sieni. Quest’anno le domande arrivate alla Compagnia sono state ben 214, di cui 138 per le sezioni relative al teatro contemporaneo e 76 per la sezione danza, con un aumento di oltre il 40% delle candidature rispetto all’edizione 2023, quando le richieste di partecipazione erano state 151. 

Solo per la sezione “Under 35”, riservata ad artisti, performer e compagini under 35, oppure emergenti, cioè segnalati o premiati in Festival di rilievo nazionale ed internazionale, le candidature sono state 146: a spuntarla sugli altri partecipanti è stata la compagnia torinese Crack24 con “La teoria dei sistemi discreti”, che sarà a Badolato dal 1 al 15 settembre 2024; per la sezione “Danza” – selezionata direttamente dal coreografo Virgilio Sieni -, ci sarà Maya Oliva con “In perpetual blooming, despite the gods” che sarà al Teatro Comunale dal prossimo 22 settembre fino al 6 ottobre; per la sezione “Sentieri”, per performer e compagnie calabresi o già selezionati da un’altra residenza, riconosciuta dal MiC o comunque attiva e operativa, Daniela Vitale lavorerà il progetto “UNTITLED_On being an angel” dall’1 al 15 novembre. Questo lavoro si avvale anche della selezione condivisa da parte di Dracma, altra residenza calabrese, con sede all’Auditorium Comunale nella città di Polistena, che insieme al Teatro del Carro cerca di potenziare il sistema residenziale facendo rete e offrendo possibilità ad artisti e compagini di godere di ulteriori sostegni alla ricerca e allo studio.

Infine, per la sezione “Inedite”, per artisti che siano in una prima fase di ricerca e studio che non abbia ancora avuto un esito di fronte a un pubblico, a chiusura delle residenze “ufficiali”, dall’1 al 15 dicembre, ci saranno i siciliani Sutta Scupa che lavoreranno su “La gatta”, studio su Scaldati condotto da Simona Malato, Dario Mangiaracina e Giuseppe Massa. 

A queste residenze bisogna anche aggiungere la sezione di residenze “Off Call”, una sorta di fuori bando: si tratta di “Senza Pollicino” studio a cura di Stefano Cuzzocrea e Irene Michailidis realizzato nel mese di gennaio e “Narciso chiede asilo” ricerca portata avanti nel mese di marzo da Francesco Carchidi, Iside Callipo, Valerio Mirone e Sebastiano Sicurezza. 

Come per le passate edizioni, da dodici anni a questa parte, ai vincitori delle residenze messe in palio dalla Compagnia Teatro del Carro, attraverso un sostegno economico e un tutoraggio artistico, critico, organizzativo e tecnico grazie al progetto MigraMenti, viene data la possibilità di vivere per quindici giorni a Badolato e, in quel periodo, con “base” il Teatro Comunale sede di MigraMenti, di sviluppare le idee e drammaturgie proposte, fondate sul concetto di ricerca contemporanea e di ascolto del territorio. A margine del lavoro svolto in teatro dai vincitori, sono infatti previsti con tutti loro incontri con studenti, associazioni, cittadini e professionisti, oltre a una restituzione pubblica informale al termine del lavoro.

Continue reading

Danza Cieca, Virgilio Sieni e Giuseppe Comuniello ospiti della Residenza MigraMenti

Nell’ambito del progetto “Il corpo ritrovato”, vincitore del bando “Accessibilità nello spettacolo dal vivo” del Ministero della Cultura, giunge in Calabria, ospite della residenza MigraMenti, lo spettacolo 𝐃𝐀𝐍𝐙𝐀 𝐂𝐈𝐄𝐂𝐀, che andrà in scena:

★ 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟗 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟐𝟏.𝟎𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐌𝐮𝐬𝐞𝐨 𝐌𝐀𝐑𝐂𝐀 𝐝𝐢 𝐂𝐚𝐭𝐚𝐧𝐳𝐚𝐫𝐨

★ 𝐬𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟏𝟎 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟗.𝟎𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐥’𝐄𝐱 𝐂𝐨𝐧𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐌𝐢𝐧𝐢𝐦𝐢 𝐝𝐢 𝐑𝐨𝐜𝐜𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐉𝐨𝐧𝐢𝐜𝐚

★ 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟏𝟏 𝐟𝐞𝐛𝐛𝐫𝐚𝐢𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟖.𝟑𝟎 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐢𝐥 𝐓𝐞𝐚𝐭𝐫𝐨 𝐂𝐨𝐦𝐮𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐢 𝐁𝐚𝐝𝐨𝐥𝐚𝐭𝐨

𝐏𝐑𝐄𝐒𝐄𝐍𝐓𝐀𝐙𝐈𝐎𝐍𝐄

Virgilio Sieni e il danzatore non vedente Giuseppe Comuniello sono protagonisti di un duetto sulla tattilità, con musica dal vivo di Spartaco Cortesi. Ascolto, tenuità, spazio, gioco e rito, potenza dell’attesa, incrinatura della materia fonte inesauribile di gesti, parti oscure del movimento, bagliore nel dettaglio, accoglienza dell’amico, apertura dello sguardo: posture e avvicinamenti che trasformano il corpo in un atlante inesauribile di luoghi democratici.

“𝘓’𝘢𝘯𝘢𝘵𝘰𝘮𝘪𝘢 𝘥𝘦𝘭 𝘨𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘴𝘪 𝘦𝘴𝘱𝘢𝘯𝘥𝘦 𝘢𝘭 𝘤𝘰𝘯𝘤𝘦𝘵𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘵𝘢𝘵𝘵𝘪𝘭𝘦, 𝘥𝘪 𝘢𝘶𝘳𝘢, 𝘦 𝘪𝘯𝘤𝘭𝘶𝘥𝘦 𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘤𝘦𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭 𝘤𝘰𝘳𝘱𝘰 𝘦 𝘪𝘭 𝘵𝘰𝘯𝘰 𝘥𝘦𝘪 𝘵𝘦𝘴𝘴𝘶𝘵𝘪 𝘦 𝘥𝘦𝘪 𝘮𝘶𝘴𝘤𝘰𝘭𝘪 𝘤𝘰𝘪𝘯𝘷𝘰𝘭𝘵𝘪. 𝘋𝘢𝘯𝘻𝘢 𝘤𝘪𝘦𝘤𝘢 𝘴𝘪 𝘧𝘰𝘯𝘥𝘢 𝘴𝘶𝘭𝘭𝘰 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪𝘰 𝘢𝘱𝘵𝘪𝘤𝘰 𝘵𝘳𝘢 𝘪 𝘥𝘶𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘦𝘳𝘱𝘳𝘦𝘵𝘪 𝘦 𝘭’𝘢𝘭𝘰𝘯𝘦 𝘥𝘪 𝘦𝘯𝘦𝘳𝘨𝘪𝘢 𝘤𝘩𝘦 𝘪 𝘮𝘰𝘷𝘪𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘤𝘳𝘦𝘢𝘯𝘰 𝘪𝘯𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰. 𝘓’𝘢𝘶𝘳𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘦̀ 𝘴𝘰𝘭𝘰 𝘶𝘯𝘢 𝘴𝘰𝘳𝘵𝘢 𝘥𝘪 𝘢𝘭𝘰𝘯𝘦 𝘪𝘯𝘵𝘰𝘳𝘯𝘰 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢, 𝘦̀ 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘰 𝘥𝘪 𝘱𝘪𝘶̀: 𝘤𝘰𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦 𝘭’𝘦𝘴𝘴𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘦𝘳𝘴𝘰𝘯𝘢 𝘤𝘢𝘱𝘢𝘤𝘦 𝘥𝘪 𝘳𝘢𝘤𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘳𝘦 𝘪𝘯 𝘴𝘦́ 𝘭’𝘪𝘯𝘥𝘪𝘤𝘪𝘣𝘪𝘭𝘪𝘵𝘢̀ 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘴𝘶𝘢 𝘰𝘳𝘪𝘨𝘪𝘯𝘦, 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘯𝘥𝘰 𝘷𝘦𝘳𝘴𝘰 𝘪𝘭 𝘧𝘶𝘰𝘳𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘢 𝘱𝘰𝘵𝘦𝘯𝘻𝘢. 𝘚𝘦𝘮𝘣𝘳𝘦𝘳𝘦𝘣𝘣𝘦 𝘤𝘩𝘦 𝘭’𝘢𝘶𝘳𝘢 𝘴𝘤𝘢𝘵𝘶𝘳𝘪𝘴𝘤𝘢 𝘥𝘢 𝘲𝘶𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘪𝘯𝘶𝘰 𝘳𝘪𝘮𝘢𝘯𝘥𝘢𝘳𝘦 𝘢𝘭𝘭’𝘢𝘭𝘵𝘳𝘰, 𝘵𝘳𝘢𝘴𝘮𝘦𝘵𝘵𝘦𝘳𝘦 𝘦 𝘵𝘳𝘢𝘷𝘢𝘴𝘢𝘳𝘦, 𝘱𝘰𝘳𝘵𝘢𝘳𝘦 𝘷𝘪𝘢 𝘦 𝘳𝘪𝘯𝘯𝘰𝘷𝘢𝘳𝘦” – Virgilio Sieni

𝐁𝐈𝐆𝐋𝐈𝐄𝐓𝐓𝐈
Intero €10,00
Under 30/Over 65 €7,00
Under 19 €3,00

𝐈𝐧𝐟𝐨 𝐞 𝐩𝐫𝐞𝐧𝐨𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢
3483125747 | 3408202119
prenotazionicarro@gmail.com
prevendite online su diyticket.it

Il progetto Danza Cieca nasce grazie alla rete costituita dal Centro Nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni, dal Teatro del Carro e dalla Fondazione Teatro Grande di Brescia.

La tappa calabrese del progetto è ospite della Residenza MigraMenti, sostenuta da MiC e Regione Calabria, e gode del patrocinio della Provincia di Catanzaro, dei Comuni di Roccella Jonica e Badolato e della sezione catanzarese dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti.

OPEN CALL // Bando Residenza MigraMenti 2024: proroga termine candidature all’11 febbraio!

OPEN CALL // Bando Residenza MigraMenti 2024

Bando 2024 per l’assegnazione di n° 4 residenze rivolte ad artist_, attrici/attori, danzatrici/danzatori, performer, compagini professionali (non titolari di residenza).

INTRODUZIONE
L’idea del progetto della Residenza Artistica “MigraMenti” è principalmente quella di dare a giovani artist_ o compagini professionali delle arti performative, attraverso un sostegno economico e un tutoraggio artistico/critico/organizzativo/tecnico, l’opportunità di sviluppare inedite idee performative e drammaturgiche, fondate sul concetto ricerca contemporanea e ascolto del territorio. “MigraMenti” vuole essere un’esperienza nuova e originale per sintetizzare il desiderio di trovare un luogo adatto a mettere assieme la sperimentazione artistica con un diverso modo di fruire degli spazi di produzione, ricerca e studio, in continuo dialogo con la comunità e il territorio. L’obiettivo è operare un’oculata selezione di opere e progetti che si muovono tra la tradizione e l’innovazione, capaci di guardare oltre il contingente per incentivare autentiche forme di promozione umana e di contemporaneità.

IL BANDO
La Compagnia Teatro del Carro, con la collaborazione artistica del Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, attraverso il progetto di Residenza Artisti nei Territori “MigraMenti”, cofinanziato da MiC e Regione Calabria, promuove un bando al fine di mettere a disposizione n°. 4 residenze artistiche della durata minima di 15 giorni consecutivi per ciascuna, per altrettant_ artist_ o compagini artistiche professionali.

Queste le caratteristiche delle 4 residenze artistiche offerte:

RESIDENZA n° 1 – UNDER 35 / EMERGENTE
Rivolta ad artista/performer/compagine UNDER 35 oppure EMERGENTE ovvero premiat_ o segnalat_ in premi o festival di rilievo nazionale ed internazionale.

RESIDENZA n° 2 – INEDITE
Rivolta ad artista/performer/compagine che propongano una progettualità “generativa”, vale a dire che il lavoro proposto si trovi alla prima fase di ricerca e studio e il cui esito non sia stato già presentato in pubblico.

RESIDENZA n° 3 – DANZA
Rivolta esclusivamente ad artista/performer/compagine del settore DANZA.
La selezione sarà a cura esclusiva di Virgilio Sieni, direttore artistico del Centro Nazionale di Produzione della Danza di Firenze.
A discrezione della Direzione Artistica, il progetto selezionato potrà essere successivamente ospitato all’interno di una delle programmazioni di spettacolo dal vivo del Centro Nazionale di Produzione della Danza diretto da Virgilio Sieni.

RESIDENZA n° 4 – SENTIERI
Rivolta ad artista/performer/compagine che siano di origine calabrese oppure che siano stat_ già selezionat_ da un’altra residenza riconosciuta dal MiC (c.d. attraversamenti) o da altre reti di residenze nazionali ed internazionali attive e operative.

CONDIZIONI
Presentando la candidatura a questo bando si accettano, quindi, le condizioni di seguito proposte:

1. L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico a disposizione e in uso al Teatro del Carro, senza possibilità di integrazioni di materiale aggiuntivo.
2. Alloggio in appartamento con uso cucina per un massimo di 4 persone.
3. L’affiancamento alla compagine o artista selezionat_ di tutor artistici, amministrativi, tecnici.
4. Un contributo variabile all’artista/compagine compreso tra €2.000,00 (duemila/00) + IVA e €3.000,00 (tremila/00) + IVA, a seconda del numero di artist_ coinvolt_ nel progetto, erogato dal Teatro del Carro solo al ricevimento dei contributi ministeriali e regionali.
In caso di singol_ artist_ col quale verrà stipulato un contratto con ritenuta d’acconto, la cifra di €2.000,00 è da intendersi al lordo della ritenuta d’acconto, vale a dire €1.600,00 netti.
N.B.: Qualunque proposta che preveda più di un_ sol_ artist_, dovrà essere supportata da un soggetto/ente che stipuli il contratto per l’attività da realizzare.
5. Assicurazione infortuni a carico di Teatro del Carro.
6. L’organizzazione da parte della compagine/artista selezionat_ di un progetto di trasmissione e sensibilizzazione artistica della durata di 3/4 incontri da rivolgere agli abitanti del territorio della residenza (studenti, cittadini, associazioni, professionisti, ecc.).
Per “trasmissione e sensibilizzazione” si intende uno specifico percorso di coinvolgimento degli abitanti del territorio della natura della lezione, del laboratorio, incontro formativo, ecc.
7. Un momento di restituzione pubblica in/formale al termine del lavoro, con modalità da concordare con l’artista/compagine, in base allo stato dell’opera. Per la restituzione le compagini dovranno produrre il certificato di agibilità INPS ex ENPALS.
8. Artist_ e compagini del progetto selezionato saranno tenut_ obbligatoriamente, con una specifica clausola del contratto da sottoscrivere, ad inserire nei crediti di tutti i materiali (web e cartacei), la dicitura: “con il sostegno di Teatro del Carro – Residenza MigraMenti”.

I progetti saranno selezionati dalla direzione artistica di Teatro del Carro e Virgilio Sieni Danza, a proprio insindacabile giudizio, sulla base dei materiali presentati.
La Direzione Artistica potrà, a sua discrezione, decidere di ospitare i lavori di ricerca e studio completati, all’interno delle proprie programmazioni di spettacolo e/o rassegne e/o festival.
Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di partecipazione i/le partecipanti accettano le presenti condizioni offerte e si impegnano ad osservare quanto qui indicato.

LUOGHI DELL’OSPITALITÀ
Teatro Comunale di Badolato (CZ)

PERIODO DELL’OSPITALITÀ
Le residenze avranno luogo, obbligatoriamente, entro DICEMBRE 2024. Le 15 giornate minime di residenza dovranno essere realizzate in maniera consecutiva. Non sarà possibile dividere il periodo in 2 o più parti. Le giornate esatte di residenza andranno definite con la direzione organizzativa compatibilmente al calendario delle attività annuali della residenza MigraMenti.

SCADENZA DEL BANDO
Per partecipare al bando artist_ e compagini devono presentare domanda entro e non oltre le ore 23.59 dell’11 febbraio 2024 attraverso il seguente form: https://forms.gle/zJxRjmnQWLC23rgt5 (necessario account Google).
N.B.: Verrà comunicata automaticamente a tutt_ l’avvenuta ricezione della candidatura di partecipazione alla residenza attraverso la ricezione di copia del form compilato. Se non doveste ricevere nessuna risposta siete pregati di contattarci via email o telefonicamente. Le scelte saranno comunicate nei tempi stabiliti sui canali web, social e solo ad artist_ e compagini selezionat_.

MATERIALI PER LA SELEZIONE
Artist_ e compagini interessat_ a presentare la propria candidatura, dovranno compilare, in ogni sua parte, il form di seguito indicato: https://forms.gle/zJxRjmnQWLC23rgt5.
Ogni altra modalità di invio sarà causa di esclusione. Per partecipare alle selezioni del bando non è necessario presentare un lavoro completo, ma un progetto ancora in fase di sviluppo e che, di conseguenza, non abbia ancora debuttato nella sua forma definitiva e non preveda di debuttare prima del periodo di residenza. Qualora sia già prevista una data di debutto si prega di indicarla nella scheda di progetto.

Questa la documentazione richiesta:
1. Una presentazione del progetto artistico che si intende sviluppare nel corso della residenza, indicando anche le linee di sviluppo che si intende dare al progetto e le principali necessità o difficoltà incontrate o che si prevede di incontrare nella fase di produzione (MAX 3.000 battute).
2. Un progetto di trasmissione e sensibilizzazione artistica della durata di 3/4 incontri da rivolgere agli abitanti del territorio della residenza (studenti, cittadini, associazioni, ecc.). Per “trasmissione e sensibilizzazione” si intende uno specifico percorso di coinvolgimento della natura della lezione, del laboratorio, dell’incontro formativo, ecc.
3. L’elenco dettagliato di tutti i partecipanti al progetto.
4. Il link a una ripresa video del lavoro che si intende sviluppare in residenza (riprese di servizio, prove o registrazioni di sala) o, in assenza di questa, un link ai materiali dell’ultima opera realizzata dall’artista/compagine, caricata esclusivamente su youtube o vimeo.
5. Foto e curricula de_ singol_ artist_ coinvolt_ e della compagine che presenta il progetto.
6. L’indicazione e la denominazione esatta della struttura/ente che stipulerà il contratto di residenza.
7. Una copia del documento d’identità dell’artista o del legale rappresentante della Compagine proponente.

I risultati della selezione verranno comunicati solo ai vincitori e alle vincitrici entro il 29 febbraio 2024, salvo proroga.
I calendari andranno concordati in base alle esigenze delle compagnie e alle disponibilità della residenza MigraMenti.

LINK UTILI

CONTATTI
Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a
Compagnia Teatro del Carro “MigraMenti”
Residenza Artistica della Calabria dal 2012
TEL: 348.31.25.747 / 340.82.02.119
MAIL: migramenti@gmail.com
SITO: www.teatrodelcarro.it
FB: https://www.facebook.com/teatrodelcarro.it/
IG: https://www.instagram.com/teatrodelcarro/

Continue reading

OPEN CALL // LABORATORIO GRATUITO “Le forme della tattilità”, Virgilio Sieni ospite della Residenza MigraMenti 2024. Iscrizioni aperte fino al 4 febbraio!

Copertina promozionale del laboratorio Forme della tattilità condotto a Badolato da Virgilio Sieni

OPEN CALL // LABORATORIO GRATUITO “LE FORME DELLA TATTILITÀ” condotto da VIRGILIO SIENI per la Residenza MigraMenti

RIVOLTO A massimo 10 attrici/attori, performer, danzatrici/danzatori, alliev_ del teatro e della danza in formazione

QUANDO – 9, 10, 11 febbraio 2024 | orari dalle 10.30 alle 13.00

DOVE – Teatro Comunale – Badolato (CZ)

DESCRIZIONE

Il lavoro cercherà di indagare la natura del gesto nelle sue forme primarie, riflettendo sull’origine che muove il corpo e conduce alle declinazioni sottili della memoria. Nello studio ci riferiremo al corpo come paesaggio, un corpo narrante che attraverso l’attenzione rivolta al gesto elabora percorsi fisici sull’ascolto. Le pratiche consistono in una serie di esercizi minimi sull’origine del gesto e la sintonia organica tra le varie parti del corpo, tra il camminare e lo spostarsi, il movimento del tronco unitamente allo sguardo, il sentire delle mani e il sostenere del polso, la fonte d’energia dei polpastrelli e la l’equilibrio. Ci eserciteremo sul toccare e il non toccare, l’essere toccati e il manipolare l’immateriale quali forme di trasmissione delle immagini osservate e immaginate dove l’incontro tra attori, danzatori e persone non vedenti darà origine ad un linguaggio poetico e necessario in forma di duetto.

L’ultima fase prevede una restituzione pubblica, performance sull’organizzazione e la composizione dei vari elementi indagati.

VIRGILIO SIENI – cenni biografici

Si forma in discipline artistiche e architettura dedicandosi parallelamente a ricerche sui linguaggi del corpo e della danza. Approfondisce tecniche di danza moderna, classica, release con Traut Streiff Faggioni, Antonietta Daviso, Katie Duck.
Nel 1983, dopo quattro anni di studio sul senso dell’improvvisazione nei linguaggi contemporanei della danza tra Amsterdam, Tokyo e New York, fonda la compagnia Parco Butterfly e nel 1992 la Compagnia Virgilio Sieni, affermandosi come uno dei protagonisti della scena contemporanea internazionale.
Dal 2003 dirige Cango Cantieri Goldonetta Firenze, il Centro Nazionale di produzione per la danza nato per sviluppare ospitalità, residenze, spettacoli e progetti di trasmissione fondati sulla natura dei territori.
Nel 2007 fonda l’Accademia sull’arte del gesto, contesto innovativo di formazione rivolto a professionisti e cittadini sull’idea di comunità del gesto e sensibilità dei luoghi.
Dal 2013 al 2016 è direttore della Biennale di Venezia-Settore Danza.
Nel 2013 è nominato Chevalier de l’ordre des arts et des lettres dal Ministro della cultura francese.
Lavora per le massime istituzioni teatrali, musicali, fondazioni d’arte e musei internazionali, realizzando progetti sulla geografia della città e dei territori che coinvolgono intere comunità sui temi dell’individuo e della moltitudine poetica, politica, archeologica.

(http://www.virgiliosieni.it/Compagnia Virgilio Sieni Cango)

MODALITÀ D’ISCRIZIONE

La domanda di partecipazione dovrà pervenire a mezzo posta elettronica all’indirizzo prenotazionicarro@gmail.com entro le ore 17.00 di domenica 4 febbraio, indicando
nell’oggetto: ISCRIZIONE LAB LE FORME DELLA TATTILITÀ
nel testo: nome, cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, n° telefonico, email, campo d’interesse (attrici/attori, performer, danzatrici/danzatori, alliev_ del teatro e della danza in formazione), breve motivazione.

L’esito della selezione sarà comunicato ai candidati e alle candidate entro mercoledì 7 febbraio.

QUOTA D’ISCRIZIONE – Gratuito

LUOGO – Teatro Comunale, Via Magna Grecia, n.76, 88060 – Badolato (CZ)

DURATA – 3 giorni – 9, 10, 11 febbraio 2024

CALENDARIO

Venerdì 9 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.00

Sabato 10 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.00

Domenica 11 febbraio dalle ore 10.30 alle ore 13.00

DESTINATARI

Massimo 10 attrici/attori, performer, danzatrici/danzatori, alliev_ del teatro e della danza in formazione.

Le spese di viaggio, vitto e alloggio sono a carico dei partecipanti.

INFO e CONTATTI
Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a
Compagnia Teatro del Carro – “MigraMenti” Residenza Artistica della Calabria dal 2012
TEL: 348.31.25.747 / 340.82.02.119
MAIL: prenotazionicarro@gmail.com
SITO: www.teatrodelcarro.it
FB: https://www.facebook.com/teatrodelcarro.it/
IG: https://www.instagram.com/teatrodelcarro/

Continue reading

Residenza MigraMenti, ecco i progetti selezionati per le residenze artistiche del 2023

Sono state ben 151 le candidature ricevute dalla compagnia Teatro del Carro per partecipare al bando 2023 per l’assegnazione di residenze artistiche da ospitare al Teatro Comunale di Badolato nell’ambito del progetto di residenza “MigraMenti”, sostenuto dai dipartimenti Cultura di MiC, Regione Calabria e Comune di Badolato, e promosso dalla Compagnia Teatro del Carro Pino Michienzi con la collaborazione artistica del Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni. 

All’appello di quest’anno del Teatro del Carro hanno infatti risposto in tantissimi: 104 sono state le domande relative alle sezioni di teatro contemporaneo, mentre 47 sono state quelle di danza, selezionate direttamente dal coreografo Virgilio Sieni. Tra queste solo 5  avranno l’opportunità di sviluppare le idee e le drammaturgie inedite proposte, fondate sul concetto di ricerca contemporanea e di ascolto del territorio, attraverso un sostegno economico e un tutoraggio artistico, critico, organizzativo e tecnico, a Badolato. 

Per la sezione “Under 35 / Emergenti”, riservata ad artisti, performer e compagini under 35, oppure emergenti, cioè segnalati o premiati in Festival nazionali ed internazionali, la residenza andrà ad Alessandro Businaro con il progetto “Pay-per-view”; per la sezione “Inedite”, per artisti che siano in una prima fase di ricerca e studio, non ancora presentato al pubblico, ci sarà Alessandro Paschitto con la compagnia Ctrl+Alt+Canc che lavorerà sulla “Vita di San Genesio”; per la Danza, ci sarà Ilenia Romano con “My ever changing string”; per Sentieri, rivolta a performer e compagnie calabresi o già selezionati da un’altra residenza riconosciuta, Elvira Scorza lavorerà sull’“Itinerario della mente verso Thomas Bernhard”, mentre Athos Mion e Salvatore Alfano svilupperanno il progetto “Perle ai porci.

Ogni residenza avrà una durata minima di 15 giorni e si svolgerà entro dicembre 2023. Tutti i selezionati saranno tenuti a sviluppare un progetto di coinvolgimento del territorio con incontri appositi con studenti, associazioni, cittadini e professionisti, oltre a una restituzione pubblica informale al termine del lavoro.

Grazie alla collaborazione con Spettacoliamo e-magazine e Ateatro, la Residenza MigraMenti 2023 si racconta attraverso un “diario di bordo” curato dalla giornalista Carmen Loiacono e arricchito dai contributi degli osservatori critici e delle osservatrici critiche, che accompagnano di volta in volta i gruppi artistici in residenza.

Ai link di seguito tutti i capitoli:

1. ELVIRA SCORZA, Itinerario della mente verso Thomas Bernhard
Vai alla presentazione del progetto
Vai alla galleria fotografica e all’approfondimento a cura di Clara Varano, osservatrice critica

2. ALESSANDRO BUSINARO e STEFANO FORTIN, Pay-per-view
Vai alla presentazione del progetto
Vai alla galleria fotografica e all’approfondimento a cura di Mimma Gallina, osservatrice critico-organizzativa

3. ILENIA ROMANO, My ever changing string
Vai alla presentazione del progetto
Vai alla galleria fotografica e all’approfondimento a cura di Carmen Loiacono, osservatrice critica

4. ATHOS MION e SALVATORE ALFANO, Perle ai porci
Vai alla presentazione del progetto
Vai alla galleria fotografica e all’approfondimento a cura di Emilio Nigro, osservatore critico

5. CTRL+ALT+CANC, Vita di San Genesio 
Vai alla presentazione del progetto
Vai alla galleria fotografica e all’approfondimento a cura di Alessandro Toppi, osservatore critico

Bando Residenza MigraMenti 2023: è possibile candidarsi fino al 5 marzo!

Bando Residenza MigraMenti 2023

Bando 2023 per l’assegnazione di n° 4 residenze rivolte ad artist*, attrici/attori, danzatrici/danzatori, performer, compagini professionali (non titolari di residenza).

INTRODUZIONE

L’idea del progetto della Residenza Artistica “MigraMenti” è principalmente quella di dare a giovani artist* o compagini professionali delle arti performative, attraverso un sostegno economico e un tutoraggio artistico/critico/organizzativo/tecnico, l’opportunità di sviluppare idee performative e drammaturgiche inedite, fondate sul concetto ricerca contemporanea e ascolto del territorio.

“MigraMenti” vuole essere un’esperienza nuova e originale per sintetizzare il desiderio di trovare un luogo adatto a mettere assieme la sperimentazione artistica con un diverso modo di fruire degli spazi di produzione, ricerca e studio, in continuo dialogo con la comunità e il territorio.

L’obiettivo è operare un’oculata selezione di opere e progetti che si muovono tra tradizione e innovazione, capaci di guardare oltre il contingente per incentivare autentiche forme di promozione umana e di contemporaneità.

IL BANDO

La Compagnia Teatro del Carro, con la collaborazione artistica del Centro Nazionale di Produzione della Danza Virgilio Sieni, attraverso il progetto di Residenza Artisti nei Territori “MigraMenti”, cofinanziato da MiC e Regione Calabria, promuove un bando al fine di mettere a disposizione n° 4 residenze artistiche della durata minima di 15 giorni consecutivi per ciascuna, per altrettant* artist* o compagini artistiche professionali.

Queste le caratteristiche delle 4 residenze artistiche offerte:

RESIDENZA n° 1 – UNDER 35 / EMERGENTE

Rivolta ad artista/performer/compagine UNDER 35 oppure EMERGENTE ovvero premiat* o segnalat* in premi o festival di rilievo nazionale ed internazionale.

RESIDENZA n° 2 – INEDITE

Rivolta ad artista/performer/compagine che propongano una progettualità “generativa”, vale a dire che il lavoro proposto si trovi in una prima fase di ricerca e studio e il cui esito non sia stato già presentato in pubblico.

RESIDENZA n° 3 – DANZA

Rivolta esclusivamente ad artista/performer/compagine del settore DANZA.

La selezione sarà a cura esclusiva di Virgilio Sieni, direttore artistico del Centro Nazionale di Produzione della Danza.

A discrezione della Direzione Artistica, il progetto selezionato potrà essere successivamente ospitato all’interno di una delle programmazioni di spettacolo dal vivo del Centro Nazionale di Produzione della Danza diretto da Virgilio Sieni.

RESIDENZA n° 4 – SENTIERI

Rivolta ad artista/performer/compagine che siano di origine calabrese oppure che siano stat* già selezionat* da un’altra residenza riconosciuta dal MiC (c.d. attraversamenti) o da altre reti di residenze nazionali ed internazionali attive e operative.

***********************************************

CONDIZIONI

Presentando la candidatura a questo bando si accettano le condizioni offerte da MigraMenti SPAc di seguito riportate:

  1. L’utilizzo gratuito degli spazi della residenza, comprensivo del materiale tecnico a disposizione e in uso al Teatro del Carro, senza possibilità di integrazioni di materiale aggiuntivo;
  2. Alloggio in appartamento con uso cucina per un massimo di 4 persone;
  3. L’affiancamento alla compagine o artista selezionat* di tutor artistici, amministrativi, tecnici;
  4. Un contributo variabile all’artista/compagine compreso tra € 2.000,00 (duemila/00) + IVA e € 3.000,00 (tremila/00) + IVA, a seconda del numero di artist* coinvolt* nel progetto, erogato dal Teatro del Carro solo al ricevimento dei contributi ministeriali e regionali;

In caso di singol* artist*, col quale verrà stipulato un contratto con ritenuta d’acconto, la cifra di € 2.000,00 è da intendersi al lordo della ritenuta d’acconto, vale a dire € 1.600,00 netti.

N.B.: Qualunque proposta che preveda più di un* sol* artist*, dovrà essere supportata da un soggetto/ente che stipuli il contratto per l’attività da realizzare.

  1. Assicurazione infortuni a carico di Teatro del Carro;
  2. L’organizzazione da parte della compagine/artista selezionat* di un progetto di trasmissione e sensibilizzazione artistica della durata di 3/4 incontri da rivolgere agli abitanti del territorio della residenza (studenti, cittadini, associazioni, professionisti, ecc.);

Per “trasmissione e sensibilizzazione” si intende uno specifico percorso di coinvolgimento degli abitanti del territorio della natura della lezione, del laboratorio, della prova partecipata, ecc.

  1. Un momento di restituzione pubblica informale al termine del lavoro, da concordare con l’artista/compagine in base allo stato dell’opera. Per la restituzione le compagini dovranno produrre il certificato di agibilità INPS/ex ENPALS;
  2. Artist* e compagini del progetto selezionato saranno tenut* obbligatoriamente, con una specifica clausola del contratto da sottoscrivere, ad inserire nei crediti di tutti i materiali (web e cartacei), la dicitura: “con il sostegno di Teatro del Carro – Residenza MigraMenti”.

I progetti saranno selezionati dalla direzione artistica di Teatro del Carro e Virgilio Sieni Danza, a proprio insindacabile giudizio, sulla base dei materiali presentati.

La Direzione Artistica potrà, a sua discrezione, decidere di ospitare i lavori di ricerca e studio completati all’interno delle proprie programmazioni di spettacolo e/o rassegne e/o festival.

Con la sottoscrizione e l’invio del modulo di partecipazione i partecipanti accettano le presenti condizioni offerte e si impegnano ad osservare quanto qui indicato.

LUOGHI DELL’OSPITALITÀ

Teatro Comunale di Badolato (CZ)

PERIODO DELL’OSPITALITA’

Le residenze avranno luogo, obbligatoriamente, entro DICEMBRE 2023.

Le 15 giornate minime di residenza dovranno essere realizzate in maniera consecutiva.

Non sarà possibile dividere il periodo in 2 o più parti.

Le giornate esatte di residenza andranno definite con la direzione organizzativa compatibilmente con il calendario delle attività annuali della Residenza MigraMenti.

SCADENZA DEL BANDO

Per partecipare al bando artist* e compagini devono presentare domanda entro e non oltre le ore 23.59 del 5 marzo 2023 attraverso il seguente form

https://forms.gle/dZm45ExQMVEhzDZh7 (necessario account Google)

oppure, in assenza di account Google, inviare una email all’indirizzo

migramenti@gmail.com

e, per le sole proposte della sezione DANZA, anche a

accademia@virgiliosieni.it

allegando i materiali richiesti nel successivo paragrafo ed indicando nell’oggetto della mail la residenza alla quale si intende candidarsi:

RESIDENZA n° 1 – UNDER 35/EMERGENTE; RESIDENZA n° 2 – INEDITE;

RESIDENZA n° 3 – DANZA; RESIDENZA n° 4 – SENTIERI.

N.B.: Verrà comunicata automaticamente a tutt* l’avvenuta ricezione della candidatura di partecipazione alla residenza. Se non doveste ricevere nessuna risposta siete pregat* di contattarci via email o telefonicamente.

Le scelte saranno comunicate nei tempi stabiliti sui canali web, social e solo ad artist* e compagini selezionat*.

MATERIALI PER LA SELEZIONE

Artist* e compagini interessat* a presentare la propria candidatura, dovranno compilare, in ogni sua parte, l’allegato al presente bando o il form di seguito indicato.

L’allegato andrà compilato in formato digitale WORD o PDF o, per chi disponesse di un account Google, si potrà procedere alla compilazione del form cliccando sul link qui indicato: https://forms.gle/dZm45ExQMVEhzDZh7

Ogni altra modalità di invio sarà causa di esclusione.

Per partecipare alle selezioni del bando non è necessario presentare un lavoro completo, ma un progetto ancora in fase di sviluppo e che, di conseguenza, non abbia ancora debuttato nella sua forma definitiva e non preveda di debuttare prima del periodo di residenza.

Qualora sia già prevista una data di debutto si prega di indicarla nella scheda di progetto.

Questa la documentazione richiesta:

1) Una presentazione del progetto artistico che si intende sviluppare nel corso della residenza (MAX 3.000 battute), compilando l’allegato al bando, indicando anche le linee di sviluppo che si intendono dare al progetto e un’indicazione delle principali necessità o difficoltà incontrate o che si prevedono di incontrare nella fase di produzione (MAX 3.000 battute);

2) Un progetto di trasmissione e sensibilizzazione artistica della durata di 3/4 incontri da rivolgere agli abitanti del territorio della residenza (studenti, cittadini, associazioni, ecc.). Per “trasmissione e sensibilizzazione” si intende uno specifico percorso di coinvolgimento della natura della lezione, del laboratorio, della prova partecipata, ecc. ;

3) L’elenco dettagliato di tutti i partecipanti al progetto;

4) Il link a una ripresa video del lavoro che si intende sviluppare in residenza (riprese di servizio, prove o registrazioni di sala) o, in assenza di questa, un link ai materiali dell’ultima opera realizzata dall’artista/compagine, caricata esclusivamente su YouTube o Vimeo;

5) Foto e curricula de* singol* artist* coinvolt* e della compagine che presenta il progetto;

6) L’indicazione e la denominazione esatta della struttura/ente che stipulerà il contratto di residenza;

7) Una copia del documento d’identità dell’artista o del legale rappresentante della Compagine proponente.

I risultati della selezione verranno comunicati solo ai vincitori entro il 31 marzo 2023, salvo proroga.

I calendari andranno concordati in base alle esigenze delle compagnie e alle disponibilità della Residenza MigraMenti.

LINK UTILI

CONTATTI

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi a:

Compagnia Teatro del Carro – Residenza MigraMenti

Residenza Artistica della Calabria dal 2012

348.31.25.747 / 340.820.21.19

migramenti@gmail.com

Continue reading